Mercati azionari

Borsa svizzera chiude in rialzo

ATS

6.6.2019 - 17:43

Seduta timidamente positiva per la borsa svizzera: l'indice dei valori guida SMI ha chiuso a 9682,29 punti, in progressione dello 0,25% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI ha guadagnato lo 0,14% a 11'701,65 punti.

Il mercato prende atto della decisione della Banca centrale europea di lasciare invariata la politica monetaria. Dagli Usa sono invece giunti i dati sulle richieste di sussidio disoccupazione, invariate, e sul deficit commerciale, che è calato in generale, ma è salito con la Cina.

Sul fronte interno il mercato è stato trainato da Roche (+1,71% a 268,30 franchi). Meno esuberanti si sono rivelati gli altri due pesi massimi difensivi, Nestlé (-0,02% a 100,34 franchi) e Novartis (+0,10% a 87,33 franchi). UBS (-0,26% a 11,63 franchi) – sfuggita alle sanzioni della Commissione della concorrenza per gli accordi illeciti su divise e, altra notizia odierna, intenzionata a cooperare con Sumitomo nell'amministrazione patrimoniale – è apparsa un po' più ispirata di Credit Suisse (-1,84% a 11,45 franchi).

Tornare alla home page

ATS