Mercati azionari

Chiusura contrastata per la Borsa svizzera

ev, ats

6.5.2021 - 18:14

Chiusura contrastata per la Borsa svizzera
Chiusura contrastata per la Borsa svizzera
Keystone

Aperta in positivo la Borsa svizzera è passata poi in territorio negativo e per poi chiudere contrastata. L'indice dei valori guida SMI ha terminato a 11'111,10 punti in progressione dello 0,02%.

ev, ats

6.5.2021 - 18:14

Il listino allargato SPI ha invece perso lo 0,05% attestandosi a 14'258,87 punti.

L'annuncio degli Stati Uniti di essere a favore della revoca delle protezioni sui vaccini anti-Covid ha animato la seduta odierna.

A livello macroeconomico la Bank of England (Boe) ha deciso di lasciare per ora invariato il tasso d'interesse nel Paese al minimo storico fisso da tempo allo 0,1%.

Quanto ai dati sulle richieste dei sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, nell'ultima settimana risultano ulteriormente calate e più del previsto.

Sul fronte interno le maggiori perdite vengono registrate da Lonza (-1,74% a a 574,809 franchi). Tra i pesi massimi difensivi, unico a chiudere con «segno meno» è Roche (-0,08% a 299,55 franchi). Novartis e Nestlé guadagnano rispettivamente lo 0,25% (a 79,08 franchi) e lo 0,17% (a 108,90 franchi).

Contrastati terminano anche i bancari con UBS (+1% a 14,115 franchi) che fa meglio di Credit Suisse (che cede lo 0,92% a 9,302 franchi). Il numero due bancario elvetico ha confermato oggi l'intenzione di ridurre la sua esposizione al rischio dopo il caso Archegos e ha ricordato che nuovi costi non sono esclusi.

Tutti in positivo hanno invece chiuso i titoli assicurativi: Zurich (+1,20% a 380,80 franchi), Swiss Life (+1,34% a 454,40 franchi), Swiss Re (+1,52% a 87,10 franchi).

Tra i titoli più sensibili ai cicli economici, solo Geberit segna dei guadagni (+0,41% a 632,60 franchi). ABB chiude in calo dello 0,26% (a 30,54 franchi), LafargeHolcim cede lo 0,66% (a 57,42 franchi) e Sika termina in parità a 280,10 franchi.

Nel settore del lusso, Swatch è in progressione dello 0,53% (a 286,60 franchi) e Richemont è in flessione dello 0,36% (a 94,74 franchi).

ev, ats