Borsa svizzera Chiusura negativa

nw, ats

9.5.2022 - 17:46

Giornata in rosso per la Borsa svizzera.
Giornata in rosso per la Borsa svizzera.
Keystone

Giornata negativa per la Borsa svizzera. Alla chiusura l'indice dei titoli guida SMI perdeva il 2,44% a 11'444,18 punti, quello allargato SPI il 2,54% a 14'691,39.

nw, ats

9.5.2022 - 17:46

In un giorno avaro di spunti congiunturali specifici di portata internazionale, gli investitori hanno concentrato la loro attenzione sull'economia globale che rallenta mentre continua la guerra in Ucraina.

A livello interno, buone notizie sono arrivate dal turismo, con un inizio anno che si è rivelato molto positivo per il settore alberghiero: nel primo trimestre sono stati registrati 8 milioni di pernottamenti, pari a un aumento del 55,5% (+2,9 milioni) su base annua. Gli stranieri hanno generato in totale tre milioni di pernottamenti (+187,6%; +1,9 milioni), mentre il turismo indigeno ne ha generati circa 5,1 milioni (+22,4%; +924'000),

Più localmente, le Funivie grigionesi hanno archiviato la stagione invernale, con i migliori risultati da 15 anni a questa parte. Il fatturato dei trasporti è cresciuto del 24% rispetto alle medie degli ultimi cinque e dieci anni. Il numero di ospiti è salito rispettivamente del 16 e del 13%.

Fra le blue chip, occhi puntati su Holcim, che oggi ha completato l'acquisizione dello specialista francese in intonaci, rivestimenti e colle PRB. L'operazione permette all'azienda di ampliare il portafoglio di soluzioni per le costruzioni specializzate in Europa. Il titolo ha perso il 6,01% a 44,92 franchi.

Tutti negativi anche gli altri titoli. Fra i pesi massimi difensivi, Roche (miglior titolo di giornata) perde lo 0,03% a 346,00 franchi, Novartis l'1,52% a 83,38 e Nestlé il 2,42% a 120,38. Pesanti i bancari, con UBS in contrazione del 3,20% a 16,36 e Credit Suisse del 5,60% a 6,27.

Un pochino meglio gli assicurativi, con Swiss Re in discesa dello 0,26% a 77,96 franchi, Zurich del 2,35% a 436,80 e Swiss Life del 2,95% a 532,80. Il peggior titolo di giornata è risultato quello di Logitech (-6,17% a 57,20) e male fa anche Sika (-5,86% a 258,60).

nw, ats