Borsa svizzera: mattinata in rialzo

ATS

6.9.2019 - 11:34

Dopo una timida apertura la borsa svizzera si è orientata a un discreto rialzo: alle 11.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'022,89 punti, in progressione dello 0,40% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,30% a 12'198,17 punti.

Archiviate due sedute nettamente positive gli investitori si lasciano oggi guidare dalla prudenza, in attesa di conoscere – nel pomeriggio – gli ultimi dati sul mercato del lavoro americano. Il rapporto è fortemente atteso, perché si tratta di vedere quanto le tensioni commerciali con la Cina stiano incidendo sulla congiuntura.

Sul fronte interno non presentano un andamento univoco i bancari UBS (-0,09%) e Credit Suisse (+0,62%). Bene orientati sono i valori più sensibili ai cicli economici come ABB (+0,39%), Adecco (+0,07%), Geberit (+1,18%), LafargeHolcim (+0,21%) e Sika (+0,94%). Nel segmento del lusso Swatch (+0,91%) rimane un passo dietro a Richemont (+1,31%). Marciano sul posto Nestlé (-0,04%) e Novartis (+0,22%), mentre allunga il passo il terzo peso massimo difensivo, Roche (+0,72%).

Tornare alla home page

ATS