Mercati azionari

Borsa svizzera: meno tonica nel pomeriggio

ATS

18.11.2019 - 15:08

La borsa svizzera si sta rivelando meno tonica nel pomeriggio: alle 15.00 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'337,43 punti, in progressione 0,26% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,20% a 12'485,18 punti.

A trainare il mercato sono soprattutto i colossi farmaceutici Novartis (+0,51%) e Roche (+0,96%), mentre minore dinamismo è offerto dal terzo peso massimo difensivo, Nestlé (+0,13). In ordine sparso si presentano i valori più sensibili ai cicli economici come ABB (-0,64%), Adecco (+0,10%), Geberit (+0,19%), LafargeHolcim (-0,88%).

Stanno scivolando all'indietro, dopo una mattinata positiva, i bancari Credit Suisse (-0,15%) – soprattutto inizialmente favorita dalla notizia di un domenicale riguardo alle elevate commissioni che avrebbe incassato in relazione al previsto sbarco in borsa del colosso saudita Aramco – e UBS (-0,45%).

Tornare alla home page

ATS