Congiuntura

Bundesbank: economia frena

ATS

17.6.2019 - 16:15

L'economia tedesca rallenta
L'economia tedesca rallenta
Source: KEYSTONE/EPA/ARMANDO BABANI

La Bundesbank registra una frenata per l'economia tedesca nel secondo trimestre del 2019, ma le cose dovrebbero andare meglio nel prossimo. È quanto emerge dal bollettino mensile della Banca centrale della Germania, secondo cui la tendenza economica è «ancora debole».

Più in generale, secondo la Bundesbank, «la tendenza economica di fondo rimane debole, con il fattore decisivo individuato nel declino del settore industriale», motore dell'export e della crescita della Germania. Il comparto soffre, infatti, per le guerre commerciali, per il rallentamento dell'economia globale e per i fattori di rischio come la Brexit.

Al tempo stesso, «le forze propulsive per un incremento della domanda interna sono di fondo intatte» in Germania, osserva la Bundesbank, notando come l'occupazione sia a livelli record, i salari stiano aumentando e l'inflazione sia bassa.

Intanto, come ricorda Handelsblatt, all'inizio di giugno, la Bundesbank ha ridotto le previsioni di crescita della Germania nel 2019 dall'1,6% stimato a dicembre scorso allo 0,6%. Nel 2020, il dato dovrebbe aumentare all'1,2%, in calo rispetto all'1,6% previsto a dicembre.

Tornare alla home page

ATS