Carenza componenti, Renault produrrà 500'000 veicoli in meno

SDA

22.10.2021 - 10:00

La domanda ci sarebbe, ma i costruttori non riescono a produrre di più.
Keystone

A causa della mancanza di componenti il costruttore automobilistico francese Renault stima una perdita di produzione vicina ai 500'000 veicoli per l'anno in corso.

SDA

22.10.2021 - 10:00

Il gruppo conferma comunque la sua previsione che verte su un margine operativo (rapporto fra utile operativo e fatturato) del 2,8%.

Stando ai dati diffusi oggi l'azienda chiude il terzo trimestre con ricavi pari a 9 miliardi di euro, in calo su base annua del 13% (-14% a perimetro costante). Le vendite globali sono diminuite del 22% a 599'027 veicoli. La società prosegue nella politica commerciale avviata nel terzo trimestre del 2020, che mira a un aumento della quota delle vendite sui canali più redditizi.

«Le azioni intraprese per abbassare ulteriormente i costi e massimizzare il valore della nostra produzione ci permettono di confermare le nostre previsioni per l'anno nonostante i risultati del terzo trimestre e la visibilità ridotta per il quarto trimestre», afferma Clotilde Delbos, direttore finanziario del gruppo Renault.

Alla borsa di Parigi il titolo Renault perde circa l'1% nella prima ora di contrattazioni.

SDA