Casse pensioni: rendimento del 7% da inizio anno

hm, ats

26.10.2021 - 11:00

Malgrado un terzo trimestre sotto tono il rendimento annuale è ampiamente positivo.
Keystone

Il rendimento medio delle casse pensioni svizzere nel terzo trimestre è stato praticamente nullo (-0,04%), mentre dall'inizio dell'anno la performance è del +7,1%.

hm, ats

26.10.2021 - 11:00

È quanto emerge da un'analisi periodica condotta da Swisscanto, società di investimento che appartiene alla banca cantonale di Zurigo (ZKB).

Le varie classi di investimento hanno vissuto evoluzioni a volte anche contrastanti: molto dinamiche si sono mostrate in particolare le materie prime (+7,6% nel trimestre e +36,3% dall'inizio dell'anno), mentre sul fronte azionario svizzero il periodo luglio-settembre (-2,0%) non è riuscito a rovinare un andamento sui nove mesi di tutto rispetto (+12,9%).

Dopo aver toccato tre mesi or sono un record pluriennale il grado di copertura – cioè il rapporto tra il patrimonio esistente e quello necessario per il finanziamento delle prestazioni – nel terzo trimestre si è leggermente ridotto, scendendo a fine settembre a 122,7% per le casse private, a 115,3% per gli istituti di diritto pubblico con capitalizzazione totale e a 92,6% per quelli con capitalizzazione parziale. Il 99,1% delle casse private e tutte quelle pubbliche con capitalizzazione totale presentavano una copertura superiore al 100%.

L'analisi delle casse pensioni realizzato da Swisscanto (Pensionskassen-Monitor) si basa su una stima. Questa poggia a sua volta sui dati effettivi, al 31 dicembre 2020, di 514 istituti di previdenza con un patrimonio complessivo di 777 miliardi, nonché sull'evoluzione dei mercati e su un sondaggio riguardo alla strategia di investimento decisa dalle casse.

hm, ats