Studio Deloitte Economia svizzera pronta per gravi crisi, ma ci sono debolezze

ats

24.11.2022 - 11:00

Gli svizzeri possono guardare con fiducia al futuro.
Gli svizzeri possono guardare con fiducia al futuro.
Keystone

L'economia svizzera è in genere ben preparata per affrontare futuri scenari di crisi quali pandemie, tensioni geopolitiche e profondi cambiamenti climatici, ma presenta importanti debolezze nei settori della sanità e della logistica.

ats

24.11.2022 - 11:00

È la conclusione cui giunge uno studio della società di consulenza Deloitte, che – con l'aiuto di numerosi esperti esterni del mondo accademico, dell'economia e dell'amministrazione pubblica: nessun ticinese fra loro – ha calcolato un cosiddetto barometro della resilienza.

Questo indicatore viene al momento visto a 58 punti su 100: secondo gli autori della pubblicazione l'economia elvetica gode di una solida capacità di resistenza e – salvo rare eccezioni – è in grado di garantire l'approvvigionamento di base, se le cose dovessero mettersi male.

Al capitolo debolezze, va segnalato il fatto che gli specialisti ritengono la Svizzera non ancora ben equipaggiata per affrontare una pandemia globale. Inoltre i recenti eventi stanno mostrando quanto sia importante godere di un certo grado di autonomia nell'approvvigionamento energetico. E lo stesso vale per il fabbisogno alimentare.

ats