Flughafen Zürich sbarca in India

ATS

7.10.2020 - 14:04

Non solo Zurigo e America Latina: presto anche in Asia.
Source: KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Flughafen Zürich sbarca in India: la società che gestisce lo scalo di Zurigo si è aggiudicata la concessione per la costruzione e la gestione di quello che è destinato a diventare il secondo aeroporto della regione di Delhi, il Noida International Airport.

L'azienda con sede a Kloten (ZH) ha indicato oggi di aver firmato un contratto di 40 anni con le autorità dello stato indiano dell'Uttar Pradesh. L'impresa, che è proprietaria del progetto al 100%, prevede di investire circa 650 milioni di franchi nella prima fase dei lavori di costruzione, che dovrebbero iniziare l'anno prossimo.

Flughafen Zürich non fornisce indicazioni riguardo alla data di messa in servizio dell'infrastruttura, ma sottolinea che una volta ultimato lo scalo avrà la capacità di ospitare almeno 12 milioni di passeggeri all'anno.

Al di fuori dalla Svizzera Flughafen Zürich è attualmente coinvolta nella gestione di otto aeroporti, tutti in America Latina.

Nella sua forma attuale Flughafen Zürich è stata fondata nell'aprile 2000 e dal novembre dello stesso anno è quotata in borsa. Azionista principale rimane comunque il canton Zurigo, che controlla il 33% delle azioni; la città di Zurigo ha il 5%. La società l'anno scorso ha realizzato un fatturato di 1,21 miliardi di franchi e un utile di 309 milioni. In organico ha oltre 1700 dipendenti.

Lo scalo di Zurigo è il più importante della Svizzera: nel 2019 ha accolto 31 milioni di passeggeri e ha movimentato 452'000 tonnellate di merci. Flughafen Zürich si è fra l'altro imposta di azzerare, entro il 2050, le sue emissioni di CO2.

Tornare alla home page

ATS