Hotel e ristoranti GastroSuisse: a sorpresa, ma con un ampio margine, battuto il ticinese Massimo Suter, il nuovo presidente è Beat Imhof

om, ats

18.6.2024 - 19:11

I delegati di GastroSuisse riuniti a Neuchâtel hanno eletto oggi Beat Imhof nuovo presidente della federazione del ramo alberghiero e della ristorazione, imponendosi a sorpresa sul vicepresidente uscente – nonché presidente di GastroTicino – Massimo Suter.

il Presidente di GastroTicino Massimo Suter, ritratto sotto i portici del lungolago di Morcote dove gestisce il Ristorante della Torre.
il Presidente di GastroTicino Massimo Suter, ritratto sotto i portici del lungolago di Morcote dove gestisce il Ristorante della Torre.
© Ti-Press / archivio

18.6.2024 - 19:11

Il direttore del Casinotheater Winterthur succede a Casimir Platzer, albergatore di Kandersteg (BE) in carica per dieci anni e che lascia per raggiunti limiti di mandato. Diventerà presidente onorario, informa un comunicato di GastroSuisse diffuso in serata.

Il 52enne zurighese era considerato un «outsider» nella corsa a due per la presidenza, tuttavia è stato eletto già al primo turno con 134 voti contro gli 83 di Suter, gerente del Ristorante della Torre di Morcote.

Beat Imhof si è formato come chef e ha conseguito un master a Lucerna. Padre di due figli è presidente di Gastro Winterthur dal 2023. Prima di allora ha insegnato all’Università di Scienze Applicate dei Grigioni e all’Università di Scienze Applicate di Zurigo (ZHAW).

Da parte sua Gilles Meystre di Pully (VD), presidente di GastroVaud e da anni membro della direzione di GastroSuisse, è stato eletto alla vicepresidenza.

om, ats