Logistica

Interroll: semestre in forte crescita, vola in borsa

hm, ats

2.8.2021 - 12:00

Fra i clienti di Interroll figurano colossi mondiali quali Amazon, Coca-Cola, DHL, Nestlé, Walmart e Zalando.
Keystone

Interroll si conferma in forte crescita: la società con sede a Sant'Antonino (TI) che opera a livello mondiale nel settore dell'automazione dei processi logistici e di lavorazione presenta tassi di crescita a due cifre per il fatturato e le nuove commesse.

hm, ats

2.8.2021 - 12:00

La borsa ha reagito con entusiasmo.

«Nella prima metà del 2021, Interroll ha registrato una crescita record dei nuovi ordinativi, del risultato operativo Ebit e dell'utile netto», afferma il Ceo Ingo Steinkrüger in un comunicato odierno. «Oltre agli investimenti nelle piattaforme tecnologiche e nelle capacità, anche la nostra elevata disciplina dei costi e degli investimenti ha contribuito a questo risultato positivo».

Concretamente le nuove ordinazioni sono salite (su base annua) del 60% a 421 milioni di franchi e il fatturato è progredito del 17% a 272 milioni, mentre Ebit e utile netto hanno fatto un balzo rispettivamente del 39% e del 40%, a 45 e 33 milioni. I numeri non rappresentano una completa sorpresa: in maggio la società aveva già lanciato un avvertimento positivo, riferendo di una domanda costantemente elevata.

Intanto oggi la direzione nel comunicato non formula obiettivi annuali, né aspettative concrete per il secondo semestre. L'azienda si limita a parlare di prospettive positive grazie a un buon portafoglio di ordini, ma allo stesso tempo ravvisa una situazione ancora «molto tesa» sul fronte delle materie prime e dei prodotti primari come i semiconduttori. In una conferenza telefonica il responsabile delle finanze Heinz Hössli è stato un po' più esplicito, dicendo di aspettarsi un «forte secondo semestre». Il dinamismo delle nuove commesse rimarrà elevato, pur calando un poco.

Le novità odierne hanno convinto gli investitori. In mattinata alla borsa di Zurigo l'azione Interroll è arrivata a guadagnare circa il 6%, stabilendo un nuovo massimo di sempre a 4385 franchi. Il titolo, che negli ultimi anni è già stato protagonista di una performance di tutto rispetto (cinque anni or sono valeva ancora meno di 1000 franchi), dall'inizio del 2020 è salito del 60%.

Fondata nel 1959, Interroll è quotata in borsa dal 1997 e a fine dicembre contava circa 2300 dipendenti. L'impresa fornisce rulli di trasporto, motori e azionamenti per sistemi di trasporto, convogliatori a rulli e smistatori, nonché sistemi di stoccaggio dinamico. I suoi prodotti trovano impiego nei servizi postali e di consegna, nell'e-commerce, negli aeroporti, nonché nell'industria automobilistica, alimentare e della moda. Tra i clienti figurano marchi quali Amazon, Coca-Cola, DHL, Nestlé, Walmart e Zalando. Nel 2020 ha conseguito un fatturato di 531 milioni di franchi e un utile di 72 milioni.

hm, ats