Nuove tecnologie

Lanciata prima carta di credito biometrica

ATS

20.11.2019 - 10:10

I promotori la definiscono una pietra miliare.
I promotori la definiscono una pietra miliare.
Source: Keystone/obs/Corner Bank AG – Cornercard

Pagare con un leggero tocco del dito sulla propria carta di credito: Visa e Cornèrcard introducono la prima carta di pagamento biometrica della Svizzera, che secondo i promotori rappresenta una pietra miliare nel campo dei versamenti senza contanti.

Il nuovo «rivoluzionario prodotto high-tech» si chiama Biometric Gold Visa, informa Cornèr Banca in un comunicato odierno. Permette di confermare il pagamento direttamente sulla carta: gli acquisti vengono pagati presso il terminale della cassa di un negozio con un breve tocco sul sensore di impronte digitali integrato nella carta. È il sistema – che evita l'inserimento di un codice Pin – utilizzato già da diverso tempo dagli smartphone in tutto il mondo.

Concretamente, l'impronta digitale del titolare della carta viene registrata sul sensore appositamente progettato sul lato inferiore destro della carta. Un segnale LED, anch'esso integrato nella carta, conferma l'avvenuta acquisizione dell'impronta digitale.

Per completare l'identificazione del legittimo titolare della carta, alla prima transazione dev'essere inserito il Pin. Lo stesso codice può essere utilizzato in casi eccezionali o quando non è possibile confermare l'interazione con l'impronta digitale, ad esempio per il prelievo di contanti presso i bancomat. Il pagamento con l'impronta digitale è comunque possibile sia per piccoli che per grandi importi, assicura Cornèr Banca.

Tornare alla home page

ATS