Finanza

Partners Group: fatturato e redditività in calo nel 2020

SDA

16.3.2021 - 09:14

Le cifre presentate oggi dalla società con sede a Baar (ZG) superano le attese degli analisti.
Keystone

Il gestore patrimoniale zughese Partners Group ha visto scendere i ricavi del 12% nel 2020 rispetto all'anno prima, a 1,41 miliardi di franchi. In flessione anche l'utile operativo EBIT e quello netto, rispettivamente del 13% a 875 milioni e dell'11% a 804,8 milioni.

SDA

16.3.2021 - 09:14

Mentre le management fees (commissioni fisse), che si basano su contratti a lungo termine con la clientela, sono calate dell'1% a 1,15 miliardi, le cosiddette performance fees (commissioni variabili) sono crollate del 44% a 266 milioni di franchi a causa di ritardi nelle transazioni, indica un comunicato odierno della società specializzata negli investimenti in altre società e nell'amministrazione patrimoniale, quotata sul listino SMI dal settembre scorso. Gli azionisti dovrebbero comunque beneficiare di un dividendo più elevato: 27.50 franchi dopo 25.50 in precedenza.

Le cifre superano le attese degli analisti contattati dall'agenzia AWP, i quali prospettavano un giro d'affari di 1,36 miliardi e un utile netto di 716 milioni.

Come già annunciato in gennaio, i patrimoni amministrati, che si orientano alle commissioni fisse, ammontavano a fine 2020 a 109,1 miliardi di dollari, a fronte di 96,3 miliardi a fine giugno.

Partners Group ha anche fatto sapere che André Frei cede la carica di co-presidente della direzione che ricopriva dal 2013; da luglio l'altro co-Ceo David Layton assumerà da solo l'intera responsabilità operativa del gruppo. Frei resta partner e quale «Chairman of Sustainability» sarà a capo delle iniziative legate alla sostenibilità.

SDA