Turismo I pernottamenti crescono in modo sensibile a maggio in Svizzera

ns, ats

17.6.2024 - 14:33

A incidere sul risultato complessivo del quinto mese dell'anno è stata la marcata progressione della domanda estera, pari a +7,8%.
A incidere sul risultato complessivo del quinto mese dell'anno è stata la marcata progressione della domanda estera, pari a +7,8%.
Keystone

Dopo che in aprile si era registrata una flessione, del 3,2%, in maggio il numero di pernottamenti alberghieri in Svizzera ha ripreso a crescere in modo sensibile, del 4,9% rispetto al corrispondente periodo dell'anno scorso.

17.6.2024 - 14:33

Lo indica una prima stima pubblicata oggi pomeriggio dall'Ufficio federale di statistica (UST). Aprile sembra una mosca bianca per il turismo elvetico, considerando che il 2023 era stato da record e il primo trimestre 2024 ulteriormente in crescita.

A incidere sul risultato complessivo del quinto mese dell'anno è stata la marcata progressione della domanda estera, pari a +7,8%. Per quanto riguarda gli ospiti svizzeri, l'aumento è stato dell'1,7%. Non sono ancora note cifre assolute: sono state diffuse solo le tre percentuali indicate.

Dopo le progressioni registrate in gennaio (+2,2%), febbraio (+3,8%), marzo (+3,9%) e il calo di aprile, il settore turistico elvetico ha di che sorridere nuovamente.

I valori diffusi oggi fanno parte della statistica sperimentale denominata Hesta-Flash. I numeri assoluti e i dati disaggregati regionali saranno pubblicati il 5 luglio.

ns, ats