Roche, risultati non incoraggianti per pillola anti-Covid

hm, ats

19.10.2021 - 15:05

Una pillola anti-Covid avrebbe un potenziale enorme.
Keystone

Battuta d'arresto inaspettata per AT-527, la cosiddetta pillola anti-Covid sviluppata dalla società americana Atea Pharmaceuticals, partner della svizzera Roche.

hm, ats

19.10.2021 - 15:05

Il preparato antivirale non ha soddisfatto gli obiettivi di uno studio di fase II su pazienti che presentavano una forma moderata della malattia.

Il trattamento con AT-527 non ha raggiunto il traguardo primario, in quanto i pazienti non hanno mostrato una riduzione significativa della carica virale del coronavirus rispetto a coloro che hanno ricevuto un placebo, ha indicato oggi Atea.

Roche e Atea ora rivedranno congiuntamente i potenziali cambiamenti alla sperimentazione globale di fase III. I dati di questo programma saranno disponibili solo nella seconda parte del 2022.

La reazione della borsa non si è fatta attendere: dopo la diffusione del comunicato dell'azienda americana le azioni di Roche sono scese bruscamente del 3% sul mercato di Zurigo. Recentemente, il concorrente americano Merck aveva reso noti buoni risultati concernenti una sua pillola anti-coronavirus e questo aveva alimentato anche le speranze nel medicamento portato avanti da Roche e Atea.

hm, ats