Sika: vendite e utile in forte crescita su nove mesi

SDA

22.10.2021 - 08:07

Vendite in forte crescita per Sika nei primi nove mesi (foto d'archivio)
Keystone

Sika ancora sulla via dei record quest'anno.

SDA

22.10.2021 - 08:07

Nonostante i continui effetti della crisi del coronavirus e i problemi che ciò comporta a livello di approvvigionamento di materie prime, le vendite sono cresciute notevolmente nei primi nove mesi dell'anno e l'utile è aumentato di un buon terzo. La direzione conferma la sua previsione di crescita per tutto l'anno.

Durante il periodo in rassegna, il fatturato è aumentato del 18,2% a 6,86 miliardi di franchi, ha comunicato ieri sera il gruppo con sede a Baar (ZG), attivo nelle specialità chimiche con prodotti per l'edilizia. Le acquisizioni hanno contribuito per l'1,3% alla progressione portando a una crescita organica del 16,8% su nove mesi. Rispetto allo stesso periodo del 2019, cioè prima della pandemia, la crescita organica ha raggiunto il 10,2%.

Tuttavia il gruppo ha risentito del forte aumento dei costi delle materie prime. Il margine lordo è sceso al 52,6% rispetto al 54,6% dell'anno precedente.

Allo stesso tempo grazie a volumi elevati, aumenti di prezzo e miglioramenti dell'efficienza Sika è stata in grado di ottenere economie di scala. L'utile operativo Ebit è balzato di quasi un terzo, raggiungendo un nuovo record di 1'054,0 milioni di franchi. L'utile netto è aumentato del 36,3% a 765,1 milioni.

I risultati sono nell'insieme in linea con le aspettative degli analisti interrogati da Awp.

La pandemia ha avuto un impatto significativo sul mercato degli affari in tutte le regioni. Ulteriori lockdown in alcune parti dell'Asia hanno ostacolato le catene di forniture mondiali, ha sottolineato Sika. Tuttavia, il gruppo ha guadagnato quote di mercato in tutte le regioni, grazie alla sua solida posizione di mercato e ai prodotti innovativi.

Per il 2021 nel suo complesso, Sika continua a prevedere una crescita del giro d'affari del 13-17% in valuta locale. L'Ebit dovrebbe crescere più che proporzionalmente rispetto alle vendite e il margine raggiungere il 15% per la prima volta, nonostante la difficile situazione dei prezzi delle materie prime e i problemi nelle catene di fornitura.

Sika ha anche confermato i suoi obiettivi a medio termine nel quadro della «Strategia 2023». Il fatturato dovrebbe crescere annualmente del 6-8% e il margine Ebit essere tra il 15% e il 18%.

SDA