Interlaken

SEF aperto dal celebre storico Ferguson: «Situazione catastrofica»

hm, ats

1.9.2021 - 17:01

Niall Ferguson è un saggista conosciuto e tradotto in tutto il mondo.
Niall Ferguson è un saggista conosciuto e tradotto in tutto il mondo.
Keystone

Con un discorso di Niall Ferguson, celebre storico e saggista inglese dalle opinioni spesso molto profilate, si è aperto oggi a Interlaken (BE) lo Swiss Economic Forum (Forum economico svizzero, SEF).

hm, ats

1.9.2021 - 17:01

«Ci troviamo in una situazione catastrofica: e continueremo a viverla», ha affermato il 57enne nel suo intervento incentrato sul coronavirus e sulla risposa che il Covid ha generato a livello mondiale.

Secondo Ferguson è indiscutibile che le epidemie cambino la società. «Se si guarda alla storia, quando scoppiano la coesione sociale diminuisce», ha osservato lo specialista di storia economica ed europea. Le epidemie creano sfiducia, al contrario delle guerre, che uniscono le società.

Nel pomeriggio poi altre personalità hanno tenuto banco al forum, a cominciare da Xenia Tchoumi, modella, imprenditrice e influencer. Domani parlerà il numero uno di UBS Ralph Hamers, seguiranno poi altri manager e imprenditori.

Come di consueto sarà assegnato anche un premio a un giovane (Swiss Economic Award), mentre una novità che si inserisce nello spirito dei tempi è rappresentata dal SEF Women Award, riconoscimento alla dirigente donna dell'anno.

Fondato nel 1998, lo Swiss Economic Forum (SEF) è giunto alla sua 23esima edizione. Riunisce circa un migliaio di personalità dell'economia, della scienza, della politica e dei media per promuovere lo scambio di idee al di là degli steccati settoriali. In passato l'evento si era sempre tenuto ad Interlaken (BE) in settembre, a parte l'anno scorso quando le date erano slittate a settembre a causa della pandemia e avevano imposto un cambio di sede, a Montreux (VD).

hm, ats