Stati Uniti: disoccupazione 3,6%, a minimi da 1969

ATS

3.5.2019 - 15:20

L'economia americana ha creato in aprile 263'000 posti di lavoro, sopra le attese degli analisti.
Source: KEYSTONE/AP/JOHN MINCHILLO

Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti in aprile è calato al 3,6%, ai minimi degli ultimi 49 anni: era infatti dal dicembre 1969 che non toccava un livello così basso.

L'economia statunitense ha creato 20 milioni di posti di lavoro da quando è finita la Grande Recessione nel 2009.

In aprile sono stati creati 263'000 posti di lavoro, sopra le attese degli analisti. A spingere sono state le assunzioni a tempo nel governo. Nel settore delle costruzioni sono stati creati 33.000 posti di lavoro, mentre le comparto manifatturiero 4.000.

Delude invece l'andamento dei salari, saliti solo dello 0,2% in aprile rispetto a marzo. Il dato è inferiore alle attese degli analisti che scommettevano su un aumento dello 0,3%.

Tornare alla home page

ATS