In netta crescita la vendita di vetture nuove in aprile

hm, ats

4.5.2021 - 12:34

Tante auto nuove, ma meno di altri anni.
Keystone

Le vendite di vetture nuove in aprile in Svizzera sono risultate in netto aumento su base annua.

hm, ats

4.5.2021 - 12:34

Ma la progressione è esclusivamente frutto delle chiusura registrate un anno fa, al momento dello scoppio della pandemia di coronavirus, spiega l'associazione degli importatori Auto-Svizzera.

Stando ai dati diffusi oggi, nel mese forse dedicato ad Afrodite (l'etimologia non è sicura) hanno lasciato i concessionari 22'054 automobili, con una progressione del 135% rispetto allo stesso mese del 2020 (9382 auto). Il dato è anche del 18% inferiore alla media di tutti i mesi di aprile del nuovo millennio.

«Siamo ancora molto lontani da una normalizzazione del mercato», afferma Christoph Wolnik, portavoce di Auto-Svizzera, citato in un comunicato. Se si considerano i primi quattro mesi del 2021, la crescita (su base annua) del 21% a 78'551 appare positiva: ma va detto che negli anni a partire dal 2000 in nove occasioni allo stesso momento erano già state superate le 100'000 vendite.

«Questo mostra che abbiamo davanti a noi un cammino ancora lungo», commenta Wolnik. La sua associazione conferma peraltro la previsione per l'insieme dell'anno, che verte su 270'000 immatricolazioni.

Si conferma l'avanzata dei motori alternativi

Intanto si conferma l'avanzata dei motori alternativi. Nel periodo gennaio-aprile hanno lasciato i garage 29'461 vetture elettriche, ibride, a gas o a idrogeno, segnando un incremento del 114%. La quota delle auto senza propulsori unicamente a benzina o diesel è salita così al 38%.

Gli automobilisti svizzeri ribadiscono pure di essere molto attratti dalla trazione integrale: i 4x4 sono il 48%, un valore peraltro di cinque punti inferiore a quello del corrispondente periodo dell'anno scorso.

Interessante è anche lo sguardo sulle statistiche dei singoli marchi, che mostra come gli svizzeri non disdegnino di aprire ampiamente il portafogli quando si tratta di acquistare un'auto.

La casa più gettonata è infatti Mercedes (8105 vetture vendute nei primi quattro mesi), davanti a Volkswagen (7760), BMW (7081) Skoda (5967), Audi (5464), Seat/Cupra (4881) e Toyota (3546). Anche i mezzi di lusso presentano numeri elevati: a titolo d'esempio sono stati venduti più modelli Porsche (1441) che Kia (1433).