Coronavirus: Bolsonaro sfida lockdown e va in spiaggia a San Paolo

SDA

31.12.2020 - 17:14

Bolsonaro si è mostrato una volta di più spavaldo nei confronti del Covid.
Keystone

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha sfidato il lockdown decretato dalle autorità locali camminando senza mascherina su una spiaggia della costa di San Paolo.

Ciò è avvenuto nello Stato più colpito dalla pandemia di coronavirus nel Paese, con un aumento del 68% dei contagi a dicembre.

Approfittando della mattina soleggiata, ieri il capo dello Stato è andato a Praia Grande, dove ha abbracciato e fatto selfie con suoi simpatizzanti, tra cui anziani e bambini. «La gente è qui, in spiaggia. Qualcuno dirà che c'era un assembramento: io mi assumo il rischio di quello che sto facendo, ma mi sento comunque confortato», ha detto Bolsonaro, che è stato sempre contrario alle misure restrittive decise da governatori e sindaci per evitare la diffusione della malattia.

Il presidente ha poi polemizzato con il governatore di San Paolo, Joao Doria, per la sua decisione di chiudere l'accesso alle spiagge dello Stato, salvo partire in vacanza per Miami, da cui è poi rientrato frettolosamente in seguito alle critiche ricevute.

«Per me nessun problema se lui va a Miami, ma San Paolo non può restare chiuso», ha aggiunto Bolsonaro, giunto in spiaggia da una vicina base militare a bordo di una moto d'acqua.

Tornare alla home page

SDA