Torna la Street Parade

«C'è un nervosismo di base come per la primissima edizione»

Andrea Moser

13.8.2022

Una foto aerea scattata nel 2019
Una foto aerea scattata nel 2019
KEYSTONE

Ritmi incalzanti, bassi rimbombanti e gente che balla: oggi, sabato 13 agosto, si tiene a Zurigo il più grande party techno del mondo. Dopo una pausa forzata di tre anni, gli organizzatori sono entusiasti come per la prima edizione, che ha avuto luogo ben 30 anni fa.

Andrea Moser

13.8.2022

Se solitamente evitate la folla, non vi piace affatto la musica elettronica e ballare non fa per voi, allora fareste meglio a non avvicinarvi a Zurigo oggi. Dopo tre anni di pausa, torna infatti la Street Parade per la sua 29ma edizione.

Nonostante la pausa dovuta a Covid, gli organizzatori non sono fuori allenamento. L'attesa è enorme. Ma anche il nervosismo, afferma il portavoce dei media Stefan Epli in un'intervista a blue News: «È un nervosismo di base, un po' come tornare alla prima Street Parade. Non sappiamo esattamente cosa succederà e quante persone verranno effettivamente».

«Non vogliamo battere nessun record»

Ciò che è certo, tuttavia, è che la parata non sarà interrotta a causa della meteo. Il tempo soleggiato e le temperature massime annunciate di 28 gradi faranno aumentare ulteriormente il numero di visitatori. «Presumiamo di superare le cosiddette cifre del fair weather, che si aggirano tra gli 800.000 e i 950.000 visitatori».

Epli sottolinea, tuttavia, che un eventuale numero record di visitatori non è un obiettivo degli organizzatori. È molto più importante che «le persone ballino con il sorriso sulle labbra, si godano la sfilata e che tutto sia tranquillo».

Tutto fa credere che la 29ma edizione attirerà un gran numero di visitatori, nonostante - o forse proprio a causa - della pandemia: gli hotel di Zurigo sono pieni, c'è stato un maggior numero di visitatori sul sito web e il numero di follower nei canali dei social media è salito alle stelle. «Da questo punto di vista, crediamo già di poter costruire sui successi, se non addirittura migliorare».

«Rinunciare completamente alle droghe»

Un totale di 26 Love Mobiles si muoveranno, a partire dalle 13, lungo il percorso di due chilometri che costeggia il bacino lacustre di Zurigo. La partenza è a Utoquai, poi il percorso prosegue attraverso i ponti Bellevue e Quaibrücke, per arrivare infine a Hafendamm Enge.

Epli ha un consiglio per coloro che parteciperanno per la prima volta alla Street Parade: immergersi semplicemente nell'azione e «godersi l'evento, astenersi completamente dalle droghe e consumare alcolici solo se sfusi». E soprattutto: «Divertitevi!».

Zurigo mette in guardia dal vaiolo delle scimmie

Mentre il Covid sembra non essere più un problema importante in Svizzera, la città di Zurigo mette in guardia dal contagio con il vaiolo delle scimmie, soprattutto in occasione della Street Parade.

Secondo un comunicato, spetta ai partecipanti proteggersi al meglio. La città ha fatto riferimento alle raccomandazioni dell'OMS. Di conseguenza, è importante evitare il contatto con persone infette, lavarsi accuratamente le mani con il sapone, usare il preservativo durante i rapporti sessuali e tossire nell'incavo del braccio.