Covid: Brasile, niente sfilate di carnevale in strada a Rio

SDA

5.1.2022 - 07:29

Il Sambodromo di Rio era rimasto vuoto durante il carnevale 2021 (foto d'archivio)
Keystone

Le autorità di Rio de Janeiro hanno deciso ieri sera di sospendere le tradizionali sfilate del prossimo carnevale, a causa della progressione della variante Omicron del Covid-19 legata ai festeggiamenti di fine anno.

SDA

5.1.2022 - 07:29

«Il carnevale di strada come si è svolto fino al 2020 non avrà luogo nel 2022», ha affermato il sindaco di Rio, Eduardo Paes, in una diretta sui social network, anticipando le difficoltà nel controllare questi festeggiamenti in un periodo d'aumento di contagi.

Il primo cittadino della 'Città meravigliosa' brasiliana ha dato l'annuncio dopo un incontro con i rappresentanti dei gruppi musicali di quartiere (i 'blocos'), che solitamente animano questo popolare carnevale. La sfilata delle scuole di samba al Sambodromo è invece per il momento confermata, a fine di febbraio. Paes ha chiarito che era stato proposto di organizzare eventi in tre diverse parti della città, ma i blocos non l'hanno accettato. Hanno invece intenzione di fargli una «controproposta», ha aggiunto.

E' il secondo anno che il carnevale di Rio viene cancellato a causa della pandemia. Secondo il dipartimento del turismo della città, Riotur, durante i festeggiamenti del 2020 circa 7 milioni di persone hanno preso parte alle feste di strada. Il Brasile è il secondo Paese al mondo più colpito dalla pandemia, dietro agli Stati Uniti, con circa 620.000 morti per coronavirus.

SDA