Filosofo e attivista Noam Chomsky dimesso dall'ospedale di San Paolo

SDA

19.6.2024 - 08:38

È uscito dall'ospedale Noam Chomsky.
È uscito dall'ospedale Noam Chomsky.
Keystone

Lo scrittore e filosofo americano Noam Chomsky è stato dimesso dall'ospedale di San Paolo in Brasile dove era ricoverato dall'11 giugno, sottoposto a una terapia contro gli effetti del grave ictus che lo ha colpito nel 2023.

19.6.2024 - 08:38

Lo scrive l'agenzia spagnola Efe, citando il bollettino medico.

La notizia giunge al termine di una serata in cui si era diffusa la notizia della morte dell'intellettuale, 95 anni, poi smentita dalla moglie, Valeria Wasserman.

La moglie di Noam Chomsky ha smentito le voci circolate insistentemente secondo cui il celebre linguista e patriarca della sinistra liberal americana sarebbe morto.

«Non è vero», ha detto Valerie Wasserman che ha sposato Chomsky dieci anni fa e un paio di settimane fa lo ha trasferito in aereo-ambulanza a San Paolo del Brasile per farlo ricoverare in un ospedale del posto.

Chomsky è rimasto vittima un anno fa di un grave ictus. L'ospedale Beneficencia Portuguesa ha fatto sapere che è stato dimesso oggi e che sta continuando le cure a casa.

In giornata il nome di Chomsky aveva fatto trend su Twitter e testate come Jacobin e The New Statesman avevano pubblicato necrologi, poi ritirati, e lo stesso ha fatto il sito brasiliano Diario do Centro do Mundo dopo aver annunciato la morte del linguista.

SDA