Arte

Affresco gigante dell'artista franco-svizzero Saype sul Moléson

nw, ats

26.8.2021 - 16:29

L'affresco monumentale dell'artista franco-svizzero Sype.
L'affresco monumentale dell'artista franco-svizzero Sype.
Keystone

L'ultimo affresco monumentale dell'artista franco-svizzero Saype è visibile da oggi sul Moléson (FR). L'opera di 1500 metri quadrati può essere ammirata dall'emblematica cima fino a metà settembre.

nw, ats

26.8.2021 - 16:29

Saype, vero nome Guillaume Legros, ha terminato in questi giorni gli ultimi dettagli dell'opera intitolata «un nouveau souffle» (un nuovo respiro, ndr.), ha constatato l'agenzia Keystone-ATS. L'artista aveva già dato vita a creazioni effimere al Campo di Marte di Parigi, in Sudafrica, nel Benin e a Istanbul.

Questa volta Saype, classe 1989, è stato invitato dal Rotary Club di Bulle (FR), città nella quale l'artista ha vissuto diversi anni, si legge nell'edizione di martedì del giornale La Gruyère.

«L'opera rappresenta un bambino che gioca con un giocattolo che non crea bolle, ma nuvole», ha spiegato Saype a Keystone-ATS. In un momento molto pesante, con la pandemia, «si tratta di avere un po' di leggerezza, di immaginazione e di fantasticherie», ha precisato l'artista.

nw, ats