Gastronomia Friburgo: in 15'000 al festival della fondue «moitié-moitié»

mp, ats

20.11.2022 - 16:57

Si è concluso a Friburgo il primo "Suisse Fondue Festival"
Si è concluso a Friburgo il primo "Suisse Fondue Festival"
Keystone

Si è concluso oggi a Friburgo il primo Suisse Fondue Festival (SFF). Alla manifestazione nata per celebrare la famosa miscela «moitié-moitié», patrimonio culinario friburghese, sono accorsi nella città sulla Sarine un totale di 15'000 appassionati e buongustai.

mp, ats

20.11.2022 - 16:57

La ricetta era semplice: prendere una parte di Vacherin fribourgeois, aggiungerci poi lo stesso quantitativo di Gruyère e un po' di vino bianco.

Il festival nasce anche per sensibilizzare i visitatori sull'uso del termine «moitié-moitié», un prodotto condito da una forte identità cantonale, che spesso impropriamente viene usato pure per fondue di altri formaggi. La prossima rassegna, che dovrebbe tenersi ogni due anni, è in programma nel 2024

I preparativi del primo festival, che si è svolto nella centrale Place Georges-Python, sono durati ben quattro anni. Per l'occasione è stato eretto un capannone alto 16 metri, battezzato con il nome di «Bûche», dove è stato possibile gustare la classica pietanza – disponibile anche da asporto – oppure assaggiare le 30 varianti di fondue diverse, servite in ben 13 differenti stand.

Inoltre, è stato possibile mangiare in un ristorante con 150 posti. Per riuscire ad accogliere tutti i visitatori, gli organizzatori hanno esteso la loro offerta grazie ad una partnership con GastroFribourg e una quindicina di ristoranti della zona.

mp, ats