Gran Bretagna: molestie e bullismo in un sito nucleare, sicurezza a rischio

SDA

10.3.2021 - 12:30

Un'inchiesta svela molestie e bullismo a Sellafield
Keystone

Una cultura velenosa fra il personale, fatta di bullismo, discriminazione, razzismo, e anche molestie sessuali, sembra regnare a Sellafield, uno degli 8 impianti nucleari presenti nel Regno Unito, fino a rischi potenziali per la stessa sicurezza della centrale.

SDA

10.3.2021 - 12:30

E' questa l'allarmante denuncia emersa da un'inchiesta condotta dalla Bbc.

L'indagine si basa su numerose segnalazioni non solo di prevaricazioni e molestie avvenute tra gli oltre 10mila dipendenti, ma anche di sessismo e di discriminazioni ai danni di dipendenti appartenenti a minoranze etniche.

Abusi e prepotenze confermate da chi è stato assunto proprio per affrontare il problema. «Quando ho iniziato a lavorare qui, mi è risultato subito evidente che ci fosse un bullismo rampante nell'organizzazione – ha dichiarato Alison McDermott, una consulente assunta nel 2017 per studiare una strategia per la parità di genere -, con giovani donne che raccontavano di finire il turno di lavoro in lacrime per le molestie sessuali subite».

«Questo è un sito nucleare dove molti dipendenti sono demoralizzati, vessati e spaventati di parlare», ha poi rincarato.

La vicenda è destinata ora a innescare nuove indagini interne alla struttura, ma anche approfondimenti di polizia.

SDA