Grattacieli: sempre più in alto, senza limiti

gbi

9.1.2020 - 16:25

È ovviamente a Dubai che si sta costruendo l’hotel più alto del mondo. Questo edificio di 82 piani, che dovrebbe essere completato alla fine del 2022, supererà il vecchio record di qualche metro.

Si chiama Torre Cielo l’ultimo spettacolare progetto immobiliare lanciato a Dubai, capace di superare il già ricco contesto dell’Emirato del Golfo. Culminando a 360 metri di altitudine, questo albergo sarà, una volta terminato, il più alto del mondo. La società incaricata dell’opera - la The First Group - spera di riuscire ad inaugurarlo alla fine del 2022 o all’inizio del 2023.

Per ottenere un termine di paragone, basti pensare che la Tour Eiffel è alta 324 metri. Mentre la torre Roche di Basilea raggiunge soltanto i 178 metri. La Prime Tower di Zurigo, invece, non supera i 126 metri.

Vale la pena di fare un giro sul tetto

Le dimensioni del nuovo gigantesco edificio di Dubai sono da capogiro: 1209 suite di lusso suddivise in 82 piani. Per potersi godere la vista, sul tetto sono previste numerose attrazioni: oltre ad una piattaforma panoramica dalla quale si potrà osservare lo spettacolo a 360 gradi su Dubai, saranno presenti anche un bar e una piscina a picco sul vuoto.

Il nuovo colosso di cemento supererà di qualche metro l’hotel Gevora, attualmente il più alto del mondo. Ovviamente, anch’esso si trova a Dubai, esattamente come il Burj Khalifa. Quest’ultimo, con i suoi 828 metri, supera ampiamente i due hotel: si tratta infatti dell’edificio più alto del mondo.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page