Commercio

Parmelin al ministeriale OMC: «Il multilateralismo è fondamentale»

ats

12.6.2022 - 19:58

Il multilateralismo è fondamentale per il buon funzionamento del commercio mondiale e la prosperità, ha sottolineato il consigliere federale Guy Parmelin oggi all'Organizzazione mondiale del commercio (OMC).
Keystone

Il multilateralismo è fondamentale per il buon funzionamento del commercio mondiale e la prosperità, ha sottolineato il consigliere federale Guy Parmelin oggi all'Organizzazione mondiale del commercio (OMC).

ats

12.6.2022 - 19:58

Il rispetto del multilateralismo e del diritto internazionale sono di fondamentale importanza, specialmente in un'epoca di grandi tensioni, per il buon funzionamento del commercio mondiale, per lo sviluppo, la prosperità e la sostenibilità, ha dichiarato il responsabile del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) partecipando oggi a Ginevra all'inaugurazione della 12a conferenza ministeriale ordinaria dell'OMC.

La riunione, che si svolge fino a mercoledì sotto la presidenza del Kazakistan, si concentrerà sulle sfide commerciali causate dalla pandemia di COVID-19, sull'incombente crisi alimentare, sul rafforzamento del sistema commerciale basato sulle regole nonché sui negoziati per l'eliminazione dei sussidi alla pesca, dannosi per la sostenibilità.

Saranno in particolare saranno discusse le proposte per migliorare la fornitura di beni medici alla popolazione mondiale, così come il ruolo della proprietà intellettuale nella gestione delle pandemie, precisa un comunicato odierno del DEFR.

Essendo la base del sistema commerciale fondato sulle regole, l'OMC riveste grande importanza per la Svizzera, fortemente integrata nelle catene di valore internazionali, ricorda la nota del dipartimento guidato da Parmelin.

La Svizzera si impegna anche a fare progressi nelle iniziative plurilaterali su commercio e sostenibilità ambientale, agevolazioni per gli investimenti, il commercio elettronico e le PMI.

La dodicesima conferenza ministeriale ordinaria dell'OMC è stata posticipata più volte a causa della pandemia e si svolge ora nella sede ginevrina dell'OMC e non a Nur-Sultan, capitale del Kazakistan, come inizialmente previsto.

ats