Valanga travolge una stazione sciistica in Russia, almeno tre morti

SDA

9.1.2021 - 10:26

Le immagini dal luogo della valanga
Le immagini dal luogo della valanga
EPA/EMERCOM OF RUSSIA PRESS

Tre persone sono morte a causa di una valanga che ha travolto una stazione sciistica vicino alla città di Norilsk, la città più a nord della Russia.

Quattro edifici sono stati completamenti sepolti dalla neve nel complesso di Otdelnaya Gora, a Talnakh, 25 chilometri da Norilsk. I soccorritori hanno recuperato i corpi di una donna di 38 anni, di suo figlio di 18 mesi e del marito di 45 anni. Un ragazzo di 14 anni è stato trovato vivo e «portato in ospedale con ferite gravi». È stata aperta un'indagine per verificare se siano state violate le norme di sicurezza.

A Norilsk le tempeste di neve sono molto frequenti, il mese scorso sono state registrate bufere con raffiche di vento fino a 27 metri al secondo.

Tornare alla home page