G7

Senzatetto sfrattati da hotel in Cornovaglia in vista del G7

SDA

6.6.2021 - 14:02

Senzatetto sloggiati dagli hotel per il G7
Keystone

Centinaia di persone senzatetto che hanno vissuto in alcuni hotel della Cornovaglia durante la pandemia di coronavirus sono stati cacciati per far posto a funzionari del governo, polizia e ospiti paganti che parteciperanno al vertice del G7 dall'11 giugno a Carbis Bay

SDA

6.6.2021 - 14:02

Lo ha denunciato la ong Disc Newquay, secondo quanto riportato dal Guardian.

«La maggior parte delle camere d'albergo nell'area sono state prenotate in blocco per il G7», ha spiegato Monique Collins, manager dell'organizzazione benefica. «Tutte le persone che alloggiavano negli hotel di Camborne, Redruth, Truro, St Austell e Newquay sono state trasferite», ha detto.

La polizia ha prenotato più di 4.000 stanze in quasi 200 luoghi in Devon e Cornovaglia. Anche il Cabinet Office, l'ufficio del governo, ha effettuato centinaia di prenotazioni ma ha precisato che sono tutte camere che erano già disponibili.

Secondo le autorità locali, circa 130 senzatetto sono stati trasferiti dagli hotel per far posto agli ospiti paganti, uno spostamento non legato al vertice del G7. «È un problema stagionale, esacerbato dall'alto numero di persone che stiamo supportando a causa della pandemia», è scritto in un comunicato del Council della Cornovaglia nel quale si precisa che alcuni dei senzatetto hanno scelto di non accettare l'offerta di un'altra sistemazione.

SDA