In Somalia la prima proiezione di un film dopo 30 anni

SDA

23.9.2021 - 15:28

In Somalia si è tornati al cinema dopo 30 anni. Immagine simbolica.
Keystone

Prima proiezione cinematografica pubblica in Somalia dopo 30 anni.

SDA

23.9.2021 - 15:28

Due cortometraggi del regista somalo Ibrahim CM sono stati proiettati al Teatro Nazionale della capitale Mogadiscio tra rigide misure di sicurezza, riporta la Bbc ricordando che la struttura è stata bersaglio in passato di attentati suicidi ed era divenuta anche una base per i signori della guerra.

Il prezzo del biglietto era di 10 dollari e gli spettatori sono dovuti passare attraverso diversi posti di blocco per raggiungere la zona verde che ospita il teatro, il palazzo presidenziale e il parlamento.

Il teatro è stato costruito da ingegneri cinesi come dono di Mao Zedong nel 1967. Chiuso nel 1991 all'inizio della guerra civile, fu utilizzato come base per i signori della guerra che combattevano per il controllo di Mogadiscio e praticamente distrutto.

Riaperto nel 2012 – dopo le riparazioni effettuate dalla Missione dell'Unione Africana in Somalia (Amisom) – l'edificio è stato immediatamente fatto saltare in aria dai militanti di al-Shabaab che consideravano gli spettacoli dal vivo e i film moralmente corrotti.

SDA