Volare

Una cabina di lusso su aerei low cost

uri

25.3.2021

La Mint Studio della compagnia aerea statunitense JetBlue accoglie anche un piccolo sedile extra e un tablet supplementare.
JetBlue

Nonostante le restrizioni legate al Covid-19, alcune persone poco a poco ritornano ad accarezzare desideri di viaggio. E anche i vettori si proiettano nel futuro. I nuovi e lussuosi posti a sedere della compagnia aerea statunitense JetBlue dovrebbero attirare i clienti nei suoi velivoli low cost.

uri

25.3.2021

JetBlue Airways punta sul fatto che il momento nero della pandemia sarà presto alle spalle: a partire da quest’estate, la compagnia low cost statunitense prevede di proporre per la prima volta un collegamento transatlantico. Oltre ad altri servizi, JetBlue equipaggia così i suoi ultimi velivoli di una business class dotata di nuove cabine dal confort impeccabile.

La compagnia aerea ha recentemente acquistato il suo primo Airbus A321 Neo LR. A partire da quest’estate, prevede inoltre di includere nella sua offerta il redditizio collegamento transatlantico New York-Londra, offerto con altri velivoli. I passeggeri che saranno pronti a sborsare un po’ di più potranno allora dimenticare di viaggiare con una compagnia aerea low cost.

Secondo JetBlue, questa cabina prevede anche il più grande letto proposto dalle compagnie aeree statunitensi.
Secondo JetBlue, questa cabina prevede il più grande letto proposto dalle compagnie aeree statunitensi.
JetBlue

L’aereo a fusoliera stretta di Airbus è in realtà equipaggiato con 24 sedili di business class di ultima generazione, che offrono tutti un accesso diretto al corridoio e sono dotati di una porta scorrevole per una maggiore intimità. Ventidue di queste cabine sono delle Mint Suites, disposte in diagonale una dietro all’altra, in dodici file. La prima fila comprenderà due Mint Studios ancora più comodi.

Secondo JetBlue, i Mint Studios prevedono il più grande letto e il più grande spazio proposti dalle cabine premium delle compagnie aeree statunitensi. Il passeggero dispone di più di due metri quadrati – il che è davvero molto, al di sopra delle nuvole.

Cosa insolita, anche in business class, è previsto un piccolo spazio per gli effetti personali e un altro sedile nel caso un vicino o un partner commerciale volesse fermarsi per una chiacchierata. 

Le Mint Suites, un po' meno spaziose, si distinguono anche per la loro disposizione che si affaccia direttamente sul corridoio e per le porte scorrevoli che offrono più intimità. Tutti i posti a sedere hanno un accesso diretto al corridoio. Essi presentano tuttavia l’inconveniente di obbligare il passeggero a voltare di molto la testa per guardare nell'oblò.
JetBlue

Anche sul piano tecnologico, i posti a sedere sono davvero all'avanguardia. Gli schermi a 22 pollici sono orientabili, mentre sotto le finestre sono state installate delle postazioni di ricarica senza fili per gli apparecchi elettrici. 

C'è tuttavia un grosso inconveniente da non nascondere: coloro che amano guardare fuori dovranno ruotare molto la testa. Ma c'è da scommettere che l'offerta della compagnia aerea sedurrà più di un passeggero, non appena gli aerei torneranno a decollare.