Clero

USA: «La Southern Baptist Convention coprì abusi sessuali»

SDA

24.5.2022 - 07:28

La sede della Sbc a Nashville.
Keystone

Scandalo per la copertura di abusi sessuali nella Southern Baptist Convention (Sbc), la più' grande organizzazione battista del mondo, nonché la più grande organizzazione protestante e la seconda più grande organizzazione cristiana negli Stati Uniti.

SDA

24.5.2022 - 07:28

Secondo un'indagine condotta da uno studio legale esterno, i leader della Sbc – che conta 13 milioni di fedeli – hanno insabbiato per anni gli abusi del clero e denigrato i sopravvissuti, i cui appelli per un intervento hanno incontrato «resistenza, boicottaggio e persino una aperta ostilità» da parte dei dirigenti.

L'indagine era stata avviata dopo che nel 2019 l''Houston Chronicle' e il 'San Antonio Express-News' avevano rivelato centinaia di casi di abusi sessuali all'interno della chiesa.

Il rapporto di 288 pagine punta il dito contro alcuni alti dirigenti del comitato esecutivo della Sbn, sostenendo che sono stati «straordinariamente concentrati nell'evitare la responsabilità» dell'organizzazione. Il documento svela per la prima volta che lo stesso comitato ha conservato una lista dei suoi ministri accusati di abusi ma che l'ha tenuta segreta nonostante gli appelli a renderla pubblica.

Gli autori dell'indagine formulano una serie di raccomandazioni, tra cui la creazione di una commissione indipendente che sovrintenda a riforme sulla gestione della cattive condotte sessuali e limiti l'uso degli accordi di riservatezza e dei patteggiamenti civili da parte degli accusati.

SDA