Arte

Vendite per vari milioni nel primo giorno di Art Basel

dosp, ats

22.9.2021 - 11:44

Trionfo per Art Basel: già nel corso dell'anteprima, diverse gallerie sono riuscite a realizzare vendite per milioni. La Galleria Hauser & Wirth ha avuto particolarmente successo.

dosp, ats

22.9.2021 - 11:44

La galleria zurighese Hauser & Wirth, con sedi in mezzo mondo, è stata in grado di vendere opere d'arte per un prezzo totale di decine di milioni, secondo il rapporto di vendita di Art Basel di ieri. Il prezzo massimo di 6,5 milioni di dollari è stato raggiunto dal dipinto ad olio astratto del 1975 «The Poet» di Philip Guston (1913-1980).

La scultura in ferro del 1939 «Vertical Structure» di David Smith (1906-1965) è andata a un acquirente anonimo per 5,5 milioni di dollari. I prezzi delle opere di artisti viventi, tra cui Paul McCarthy, Frank Bowling e Rashid Johnson, erano appena sotto il milione.

Anche altre gallerie hanno riportato vendite per milioni. La Pace Gallery, altrettanto globale, ha venduto una scultura in bronzo della scultrice britannica Barbara Hepworth (1903-1975) per 1,2 milioni di dollari. Presso la Galleria David Zwirner di New York, un'installazione luminosa di Dan Flavin esposta ad Art Unlimited è stata venduta per 3 milioni di dollari.

Collezionisti dal portafoglio pieno

Collezionisti con portafogli molto spessi sono passati alla White Cube Gallery di Hong Kong e Londra. Per una scultura in ferro di Anthony Gormley, la galleria indica una richiesta di prezzo di 5,25 sterline inglesi, per l'opera a tecnica mista «Kryptonite» di Mark Bradford, c'è stata una richiesta per 4,95 milioni di dollari.

Tuttavia non tutte le gallerie comunicano le loro vendite, mentre alcune aggiungono ulteriori informazioni marginali sugli acquirenti. Questo dimostra che oltre agli acquirenti europei, hanno preso piede anche i collezionisti degli Stati Uniti e dell'Asia.

Tra gli acquirenti ci sono anche i musei, per esempio, lo Städel Museum di Francoforte ha comprato dalla Galerie Neu di Berlino il quadro a olio «Girl in Love with a Wound» di Victor Man, dipinto nel 2020/2021. La galleria non ha in questo caso specificato un prezzo di acquisto.

dosp, ats