Protesta delle donne

Violenza sessuale, in 600 a Ginevra per la «marcia delle sgualdrine»

ats

7.5.2022 - 21:00

Le dimostranti sono scese in piazza contro la "cultura dello stupro".
Keystone

Circa 600 persone, per la grande maggioranza donne, hanno partecipato oggi a Ginevra a una «marcia delle sgualdrine» ("slutwalk"), una dimostrazione volta ad attirare l'attenzione contro la violenza sessuale di cui sono vittime le donne.

ats

7.5.2022 - 21:00

La manifestazione era organizzata dal collettivo Engageons les Murs, che ha sottolineato come i dimostranti abbiano voluto riappropriarsi delle strade, un ambiente spesso ostile. Non poche donne che hanno sfilato erano vestite in modo volutamente provocante.

La prima marcia di questo tipo si è svolta in Canada nell'aprile 2011, sull'onda delle proteste seguite alle dichiarazioni di un agente di polizia, che nel gennaio precedente aveva suggerito alle donne, per evitare di essere vittime di violenze, di non vestirsi come sgualdrine.

ats