Abusi sessuali in Congo, il capo dell'OMS si scusa

SDA

28.9.2021 - 16:45

Il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus (foto d'archivio)
Keystone

Il direttore generale dell'Organizzazione mondiale per la sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, si scusa con le vittime di abusi sessuali perpetrati da dipendenti dell'organizzazione in Congo.

SDA

28.9.2021 - 16:45

Ghebreyesus si è espresso in relazioni alle conclusioni di un rapporto indipendente che accusa l'Oms di lacune e negligenza.

«La prima cosa che tengo a dire alle vittime e ai sopravvissuti è che mi scuso, per ciò che avete dovuto subire a causa di persone impiegate dall'Oms per essere al vostro servizio e per proteggervi», ha detto Tedros Adhanom Ghebreyesus, promettendo «conseguenze gravi» per i responsabili.

SDA