Vaccini ai vip, Vizzotti nuova ministra della salute argentina

SDA

20.2.2021 - 08:15

Lo scandalo è costato il posto a Ginés González García.
Keystone

La presidenza della repubblica dell'Argentina ha reso noto che Carla Vizzotti assumerà oggi la carica di ministro della Salute, dopo le dimissioni di Ginés González García.

Questi è rimasto coinvolto in uno scandalo di personalità famose vaccinate contro il Covid-19 senza seguire i canali ufficiali esistenti. In un comunicato ufficiale si indica che Vizzotti, 48 anni ed attuale 'numero due' del ministero della Salute, giurerà davanti al presidente Alberto Fernández, prima della partenza di questo per un viaggio ufficiale in Messico.

Nella sua lettera di dimissioni González García si assume la responsabilità dell'accaduto che attribuisce ad un «equivoco» ed a una «confusione involontaria della mia segretaria».

Ieri l'esistenza di un gruppo di una decina di personalità di rilievo (ex ministri, senatori, giornalisti e sindacalisti) vaccinati nella sede del ministero della Salute è venuta alla luce durante una intervista ad una radio del giornalista Horacio Verbitsky, che ha raccontato per filo e per segno come è arrivato a farsi applicare la prima dose del vaccino Sputnik V dopo aver telefonato al ministro.

Tornare alla home page

SDA