Proposta da Israele

L'Assemblea dell'ONU approva una risoluzione contro la negazione dell'Olocausto

SDA

20.1.2022 - 21:52

Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI

L'Assemblea generale dell'Onu ha adottato per consenso una risoluzione non vincolante proposta da Israele che invita tutti gli Stati a combattere la negazione dell'Olocausto e l'antisemitismo, anche sui social media.

SDA

20.1.2022 - 21:52

Il testo, non giuridicamente vincolante, ma dal forte significato politico, è stato co-sponsorizzato da 114 paesi. L'Iran ha formalmente segnalato la sua opposizione al testo, sostenendo che si «dissocia».

La risoluzione «rifiuta e condanna senza riserve ogni negazione della storicità dell'Olocausto ed esorta vivamente tutti gli Stati membri a respingere senza riserve qualsiasi negazione o distorsione dell'Olocausto come evento storico».

Inoltre, esorta i membri delle Nazioni Unite a «sviluppare programmi educativi che instillino nella mente delle generazioni future la lezione dell'Olocausto al fine di aiutare a prevenire atti di genocidio», e li invita ad «adottare misure attive per combattere l'antisemitismo».

SDA