Bielorussia: scontri a Minsk dopo elezioni

ATS

9.8.2020 - 21:47

Scontri sono scoppiati a Minsk, dove si sono tenute le elezioni che vedono Alexander Lukashenko ampiamente in testa.
Source: KEYSTONE/EPA/TATYANA ZENKOVICH

Scontri sono scoppiati in Bielorussia tra le forze dell'ordine e i manifestanti dopo che sono stati diffusi gli exit poll, che indicano una vittoria schiacciante alle elezioni del presidente uscente Alexander Lukashenko.

A Minsk, stando a media russi e bielorussi, circa 300 giovani si sono scontrati con la polizia. Stando a RIA Novosti gli agenti hanno usato granate stordenti e ci sarebbero dei feriti tra i manifestanti. Anche a Brest vi sarebbero degli scontri. Internet funziona male in tutto il Paese e anche i servizi di taxi sarebbero fuori uso. Vi sono notizie di arresti, anche tra giornalisti stranieri, come l'inviata di Belsat, emittente televisiva polacca.

Tornare alla home page

ATS