Guerra in Ucraina

Blinken: «Le sanzioni a Mosca? Slegate dal nucleare iraniano»

SDA

6.3.2022 - 19:18

Le sanzioni imposte alla Russia per l'invasione dell'Ucraina «non hanno nulla a che vedere» con il dossier ucraino e le nuove condizioni di Mosca per sostenere l'accordo sul nucleare sono «fuori tema»: lo ha detto il segretario di stato americano Antony Blinken.

US Secretary of State Antony Blinken delivers remarks to US Embassy staff at Novitas in Chisinau, Moldova, Sunday, March 6, 2022. Blinken travels to Poland, Moldova, Latvia, Lithuania, and Estonia to reassure them of US support amid Russia's invasion of Ukraine. (Olivier Douliery/Pool Photo via AP)
Antony Blinken il 6 marzo 2022.
KEYSTONE

SDA

6.3.2022 - 19:18

«Le due cose sono totalmente differenti e non sono minimamente legate, penso siano irrilevanti», ha spiegato in un'intervista alla CBS, dopo che il ministro degli esteri russo Serghei Lavrov ha preteso che le nuove sanzioni contro Mosca non intacchino gli scambi commerciali ed economici con Teheran.

SDA