Johnson si dice pronto a trattare con l'Ue

SDA

14.10.2021 - 07:55

Britain's Prime Minister Boris Johnson gestures as he makes his keynote speech at the Conservative party conference in Manchester, England, Wednesday, Oct. 6, 2021. (AP Photo/Jon Super)
Il primo ministro inglese Boris Johnson
KEYSTONE

Il governo britannico di Boris Johnson prende atto delle modifiche proposte oggi da Bruxelles per alleggerire l'attuazione del contestato protocollo post Brexit sull'Irlanda del Nord nella direzione richiesta da Londra e s'impegna ad analizzarle «seriamente e costruttivamente» in vista di ulteriori negoziati.

SDA

14.10.2021 - 07:55

Lo sottolinea in una nota Downing Street, ribadendo comunque, come aveva già fatto il ministro ed ex capo negoziatore David Frost, che occorreranno «colloqui intensi» a novembre per cercare di arrivare «rapidamente» a una soluzione finale condivisa. 

Inoltre, aggiunge il governo di Londra, andranno assicurati «cambiamenti significativi su questioni fondamentali» del protocollo, incluso sul tema «della governance»: ovvero sul potere di arbitrato assegnato dalle intese originarie alla Corte di Giustizia Ue, potere che Londra insiste a voler nella sostanza rimuovere.

SDA