Caso Zhang Zhan

La Cina critica l'ONU: «Irresponsabile appello per scarcerare una reporter»

SDA

20.11.2021 - 15:35

La Cina disapprova appello ONU per scarcerare la reporter Zhang Zhan
La Cina disapprova appello ONU per scarcerare la reporter Zhang Zhan
Keystone

La Cina ha duramente criticato le Nazioni Unite per l'appello a rilasciare una reporter incarcerata per la sua copertura della risposta al Covid-19 a Wuhan.

SDA

20.11.2021 - 15:35

La missione di Pechino a Ginevra ha espresso indignazione per i commenti «irresponsabili» ed «errati» fatti venerdì dall'ufficio dell'Alto Commissario per i diritti umani dell'Onu sul caso di Zhang Zhan.

Ieri, venerdì, la portavoce Marta Hurtado aveva espresso allarme per le notizie secondo cui la salute della 38enne sta rapidamente peggiorando e la sua vita è seriamente a rischio a causa dello sciopero della fame in prigione.

«Chiediamo alle autorità cinesi di considerare il rilascio immediato e incondizionato di Zhang, almeno per motivi umanitari, e di mettere a disposizione cure mediche urgenti salvavita, rispettando sia la sua volontà che la sua dignità», ha detto Hurtado in una nota.

Zhang, ex avvocata, si è recata a Wuhan nel febbraio 2020 per riferire sul caos nell'epicentro della pandemia, mettendo in discussione nei suoi video la gestione dell'epidemia da parte delle autorità. Arrestata nel maggio 2020, è stata condannata a dicembre a quattro anni di carcere per «aver provocato problemi».

SDA