Passati da Erenhot 8000 treni merci per Europa

SDA

24.10.2021 - 15:09

epa09473298 A photo made with a drone shows a the containers being loaded to the train to Kazakhstan in the China-Kazakhstan Logistic Base during the organised media tour in Lianyungang, Jiangsu province, China, 17 September 2021. China-Kazakhstan Logistic Base.is an important sea port for Kazakhstan export and provides efficient transit for cargo and consumer goods from the central Asian country. It is recognised as a sample of collaboration between the 'The Belt And Road' countries. EPA/ALEX PLAVEVSKI
Foto d'archivio
KEYSTONE

Il più grande porto di terra cinese sul confine con la Mongolia, ha registrato 8000 treni merci Cina-Europa da quando nel 2013 è stato lanciato il servizio ferroviario transfrontaliero attraverso questa città. Lo hanno reso noto le autorità ferroviarie locali.

SDA

24.10.2021 - 15:09

Il treno numero 8000 che è passato per l'interporto è partito dalla città di Putian, nella provincia del Fujian della Cina orientale, alla volta di Malaszewicze in Polonia, trasportando beni di prima necessità.

Il porto nella regione autonoma della Mongolia interna della Cina settentrionale ad oggi serve 53 tratte di treni merci tra Cina ed Europa. Le rotte partono da più di 40 città cinesi e hanno come punto di arrivo 60 destinazioni in 10 Paesi.

Al 19 ottobre, il totale dei treni passati quest'anno da Erenhot ammonta a 2172, con un aumento del 16,4% su base annua.

SDA