Congresso Afd: il co-leader Gauland non si ripresenta

ATS

27.11.2019 - 17:00

Alexander Gauland dovrebbe lasciare la testa dell'Afd.
Source: KEYSTONE/EPA/CLEMENS BILAN

Non ha intenzione di ripresentarsi il co-leader Alexander Gauland al congresso di Alternative fuer Deutschland il prossimo fine settimana a Braunschweig: il suo posto potrebbe essere occupato dal Tino Chrupalla, figura di spicco del partito in Sassonia.

La candidatura di Chrupalla è sostenuta da Gauland e da Joerg Meuthen, l'altro co-leader, perché dà voce ai circoli dell'Afd degli ex Land dell'Est, sostiene il Frankfuerter Allgemeine Zeitung.

Gauland potrebbe candidarsi solo se...

La decisione di convergere sul nome di Chrupalla è stata presa in un incontro di martedì sera tra i vertici del partito e l'esponente della componente più a destra, «l'Ala», rappresentata da Andreas Kalbitz, riferisce ancora Faz.

L'unico a sfidare Chrupalla al congresso potrebbe essere il deputato berlinese Gottfried Curio, che però non piace all'attuale dirigenza. Solo nel caso in cui Chrupalla non dovesse riuscire a essere eletto al congresso, allora Gauland potrebbe rivedere le sue posizioni e decidere di correre per la candidatura. La rielezione di Meuthen invece non dovrebbe essere problematica.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS