Covid: la Cina vara una stretta sulla provincia di Hebei

SDA

8.1.2021 - 13:59

Test in Cina
Test in Cina
KEYSTONE/AP/Mu Yu

La stretta anti-Covid in Cina si concentra sulla provincia di Hebei: Shijiazhuang, il capoluogo, e Xingtai, hanno eseguito i test sul virus, rispettivamente, a 4,85 milioni e 1,89 milioni di residenti, in base agli ultimi aggiornamenti dalle autorità locali.

Per fronteggiare la peggiore ondata di coronavirus nel Paese degli ultimi due mesi, hanno riferito i media cinesi, le due città sono state poste del tutto in lockdown e completeranno il ciclo di test domani per un totale di circa 20 milioni di persone controllate. Oggi, nessun aereo è partito o è atterrato all'aeroporto di Shijiazhuang, il capoluogo di Hebei che si trova a circa 300 chilometri a sud di Pechino, mentre tutti i servizi di trasporto sono stati bloccati.

Da sabato a questa mattina, la provincia ha registrato 127 nuovi casi di trasmissione domestica, insieme a 183 asintomatici, in base ai dati forniti dalla commissione sanitaria. Incerta l'origine dell'infezione, anche se la vicinanza dell'aeroporto non esclude l'ipotesi dell'importazione del virus.

Tutti i casi, nuovi e asintomatici, sono stati individuati a Shijiazhuang e a Xingtai.

Tornare alla home page

SDA