Covid

In Giappone sempre più contagi tra i giovani a Tokyo

SDA

14.5.2021 - 07:18

Sempre più contagi tra i giovani a Tokyio
Keystone

Si abbassa sempre più la fascia di età dei contagi da Covid tra le persone giovani a Tokyo, in primo luogo a causa della diffusione delle varianti.

SDA

14.5.2021 - 07:18

Lo rivela una ricerca del governo metropolitano, evidenziando come la percentuale dei trentenni si assestava a meno del 50% tra gennaio e marzo di quest'anno, ma la proporzione è aumentata fino a sfiorare il 60% nella settimana tra il 13 e il 19 aprile, rimanendo su livelli elevati anche in maggio. Delle 969 positività segnalate nella capitale mercoledì, ad esempio, le persone con meno di 30 anni ammontavano a 568: ben il 59%.

«Le infezioni di Covid tra la popolazione più giovane crescono perché queste ultime sono decisamente più attive nella vita sociale», ha detto la governatrice di Tokyo, Yuriko Koike. In base alle analisi dell'operatore mobile Ntt Docomo, il numero degli spostamenti delle persone nel primo stato di emergenza, in aprile e maggio del 2020, era diminuito del 44%, ed appena del 23% durante l'attuale provvedimento che scadrà alla fine del mese.

Il periodo di festività della Golden Week a inizio maggio ha evidenziato quasi il doppio degli spostamenti, compresi i viaggi tra diverse prefetture. Da inizio pandemia Tokyo ha segnalato poco più di 150'000 infezioni di Covid.

SDA