Putin: «Cina e India potrebbero produrre il vaccino russo»

SDA

17.11.2020 - 14:27

Secondo Vladimir Putin, Cina e India potrebbero produrre vaccino russo
sda

Il vaccino sperimentale russo Sputnik V contro il Covid-19 potrebbe essere prodotto in futuro anche in Cina e in India: lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin, ripreso dall'agenzia di stampa statale russa Ria Novosti.

«Il Fondo russo di investimenti diretti ha stipulato degli accordi con i partner indiani e brasiliani per condurre degli studi clinici sul vaccino Sputnik V e con le aziende farmaceutiche di Cina e India per la realizzazione sul territorio di questi Paesi dei centri di produzione del nostro vaccino, non solo per le proprie esigenze ma anche per i Paesi terzi», ha detto Putin nel suo discorso al XII vertice dei Paesi Brics.

«I vaccini ci sono e sono quelli russi, funzionano e funzionano in modo efficace e sono sicuri, e ora la questione è avviare una produzione di massa», ha dichiarato Putin secondo Ria Novosti.

«E' certamente importante – ha affermato il leader del Cremlino – unire le nostre forze per una produzione di massa per l'uso civile di questo prodotto».

Tornare alla home page

SDA