Cosa succede a Hong Kong? Cinque domande e risposte

4.7.2019 - 16:32, Philipp Dahm

Perché si parla di leggi sull’estradizione (e delle proteste contro queste ultime) se Hong Kong si trova effettivamente in Cina? Gli abitanti si sentono cinesi? E cosa riguarda esattamente il contenzioso? Facciamo il punto della situazione.

Perché il territorio di Hong Kong ha uno statuto particolare in Cina?

La storia di Hong Kong comincia con la droga: tra il 1830 e il 1840, la Compagnia britannica delle Indie orientali è il più grande trafficante del mondo. Londra esporta oppio verso la Cina su vasta scala, per colmare il suo deficit commerciale. Infatti, la Gran Bretagna importa innanzitutto tè, seta e porcellana dalla Cina, ma non ha nulla da offrire sul mercato. Quando Pechino proibisce la sostanza, scoppia la prima guerra dell’oppio nel 1839, che dura tre anni.

Sconfitta, la Cina deve aprire i suoi mercati e cedere per sempre l’isola di Hong Kong alla Corona. Nel 1860 e nel 1898, altre regioni vengono annesse e «affittate» a Londra dalla Cina fino al 1997 – anche se ciò non genera alcun flusso di denaro. Nel 1982, Londra e Pechino cominciano a negoziare il futuro di Hong Kong: con la formula «Un paese, due sistemi», il Partito Comunista (PC) ottiene la restituzione del territorio, che diventerà poi una zona economica speciale. Dopo 156 anni di dominazione britannica, le bandiere cinesi vengono issate nella metropoli il primo luglio 1997.

Qual è l'attuale sistema politico di Hong Kong?

Il concetto «Un paese, due sistemi» conferisce a Hong Kong, per 50 anni, uno statuto speciale, che dovrebbe permettere un’amministrazione democratica e fondata sul mercato. L’autonomia concede alla città il diritto di promulgare le proprie leggi e di coniare moneta propria. Le leggi vengono adottate dal Consiglio legislativo di Hong Kong, eletto per metà nei distretti e per l’altra metà da circoscrizioni funzionali in settori quali la finanza, le ristrutturazioni o le compagnie aeree. La legge elettorale risale all’occupazione britannica, mentre la legge fondamentale di Hong Kong è in vigore dal 1997. Nel 2017, a causa della resistenza locale è fallito un tentativo di modifica della legge elettorale.

Cosa pensano gli abitanti di Hong Kong della Cina?

Per gli abitanti, la Cina e Hong Kong sono due entità distinte: anche se più del 90% di loro è di origine cinese, alcuni sondaggi condotti all’università locale hanno rivelato che soltanto il 15% delle persone si sente «cinese». La maggioranza si considera infatti di «Hong Kong». Questa tendenza è ancora più pronunciata presso i giovani: soltanto il 3% degli individui tra i 18 e i 29 anni si identifica con la Cina.

Coloro che hanno risposto al sondaggio nel 2017 hanno individuato principalmente nelle differenze sociali e culturali la spiegazione a quest’assenza di sentimento di appartenenza all’impero di Mezzo: i 156 anni di dominazione britannica hanno lasciato tracce nella memoria collettiva della città.

Qual è la ragione delle proteste attuali?

Manifestazione contro l’OMC a Hong Kong, nel 2005.
Keystone

La protesta civile si inscrive in una certa tradizione a Hong Kong. Le recenti manifestazioni si oppongono a un progetto di legge sull’estradizione dei fuorilegge verso la Cina. Per esempio, si teme che mentre la libertà di espressione nella metropoli è garantita, questa nuova legge potrebbe permettere di arrestare per futili motivi, oltre che di estradare e di rilasciare alla giustizia cinese tutti quei detrattori che esprimono il loro punto di vista su Pechino.

Ombrelli in segno di protesta: le manifestazioni del 2014.
Keystone

Anche se la legge dovrebbe riguardare unicamente crimini come omicidi o violenze sessuali, nessuno crede ai giuristi cinesi, che affermano che le cose resteranno così, in particolare se sarà poi un comitato a decidere caso per caso.

A metà giugno, circa due milioni di manifestanti hanno spinto il capo dell’esecutivo della città, Carrie Lam, a congelare la legge. Ma ciò non è sufficiente per numerosi manifestanti, che vogliono che il progetto sia completamente ritirato dal tavolo, e quindi le proteste proseguono.

Nel frattempo, la situazione polarizza sempre di più gli abitanti di Hong Kong: dopo che la polizia è stata criticata per aver utilizzato delle pallottole in caucciù e del gas lacrimogeno durante una protesta contro il governo il 12 giugno, sono state organizzate nuove manifestazioni, che riunivano i cittadini più anziani, a favore delle forze dell'ordine che si sono quindi viste costrette a proteggere i giovani manifestanti critici verso il governo. La situazione si aggrava.

Qual è l’attitudine di Pechino?

La Cina esige nuove leggi, soprattutto in seguito all’omicidio di una ragazza di vent’anni commesso dal suo fidanzato di 19 anni a Taiwan. Il presunto omicida, arrestato a Hong Kong, non può essere estradato, nella misura in cui la metropoli non ha concluso accordi corrispondenti con Taiwan (e la Cina).

Lo schema «un paese, due sistemi» è una vera e propria spina nel fianco di Pechino, che non apprezza affatto che gli abitanti di Hong Kong ridicolizzino la Cina, né che manifestazioni come quelle contro il massacro di piazza Tian’anmen siano autorizzate a Hong Kong.

Si teme che le proteste possano propagarsi sul continente. La cerimonia di consegna dei «Grammy Awards asiatici» ha perfettamente illustrato le tensioni: la trasmissione dei Golden Melody Awards a Taiwan è stata brutalmente interrotta dalla censura lunedì scorso quando il presentatore Jen Chiang-da ha dichiarato sulla scena: «Hongkong, add oil!»

Nel 1989, Hong Kong manifesta contro il massacro di piazza Tian’anmen perpetrato a Pechino.
Keystone

«Add oil» è un'espressione utilizzata nell’inglese di Hong Kong che significa qualcosa come «perseverare». La propaganda si sforza giustamente di non gettare acqua sul fuoco. Ma il problema fondamentale resta lo stesso: accordare uno statuto speciale a Taiwan e a Hong Kong mantenendo le regioni sui binari costituisce un grande dilemma politico.

Lo statuto speciale di Hong Kong terminerà nel 2047 – ma il Partito comunista (PC) non attenderà probabilmente così a lungo per riprendere il controllo totale della metropoli.

Forse la Cina aspetta solo il momento più opportuno per colpire duramente nelle regioni che dispongono di questo statuto speciale: se il mondo venisse distratto da un altro conflitto, Pechino sulla sua scia potrebbe passare dalle parole ai fatti.

Le immagini del giorno

In avvicinamento verso Sydney: i cinque milioni di abitanti della più grande città australiana stanno subendo anche loro gli effetti degli incendi boschivi: una spessa coltre di fumo ricopre la città. Le autorità hanno fatto appello alla prudenza. Si raccomanda alle persone che soffrono di disturbi respiratori di non uscire di casa.
Saluto naso a naso: la duchessa di Cornovaglia Camilla viene accolta da un Maori con il tradizionale hongi. Il principe Carlo e sua moglie sono in visita in Nuova Zelanda.
Gioie dell'inverno: Cerca di afferrare dei fiocchi di neve con la lingua? O di mostrare al fotografo cosa pensa di lui? Il mistero che aleggia attorno a questo cavallo nella Foresta Nera innevata, al momento non è ancora stato svelato.
Protezione contro il fuoco: alcuni manifestanti si riparano con degli ombrelli vicino al Politecnico universitario di Hong Kong.
Guardare altre 28 immagini
[ { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/a267defb-f5db-4e95-bad5-a83681c4dc58.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/a267defb-f5db-4e95-bad5-a83681c4dc58.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/a267defb-f5db-4e95-bad5-a83681c4dc58.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/a267defb-f5db-4e95-bad5-a83681c4dc58.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/a267defb-f5db-4e95-bad5-a83681c4dc58.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/a267defb-f5db-4e95-bad5-a83681c4dc58.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>In avvicinamento verso Sydney: i cinque milioni di abitanti della più grande città australiana stanno subendo anche loro gli effetti degli incendi boschivi: una spessa coltre di fumo ricopre la città. Le autorità hanno fatto appello alla prudenza. Si raccomanda alle persone che soffrono di disturbi respiratori di non uscire di casa.<br/>Immagine: Keystone</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/6a325343-83a4-4684-ae72-73b83c2c5463.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/6a325343-83a4-4684-ae72-73b83c2c5463.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/6a325343-83a4-4684-ae72-73b83c2c5463.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/6a325343-83a4-4684-ae72-73b83c2c5463.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/6a325343-83a4-4684-ae72-73b83c2c5463.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/6a325343-83a4-4684-ae72-73b83c2c5463.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Saluto naso a naso: la duchessa di Cornovaglia Camilla viene accolta da un Maori con il tradizionale hongi. Il principe Carlo e sua moglie sono in visita in Nuova Zelanda.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/55c69170-0ccd-4fc4-a4e5-b78d4ed4f313.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/55c69170-0ccd-4fc4-a4e5-b78d4ed4f313.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/55c69170-0ccd-4fc4-a4e5-b78d4ed4f313.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/55c69170-0ccd-4fc4-a4e5-b78d4ed4f313.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/55c69170-0ccd-4fc4-a4e5-b78d4ed4f313.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/55c69170-0ccd-4fc4-a4e5-b78d4ed4f313.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Gioie dell&apos;inverno: Cerca di afferrare dei fiocchi di neve con la lingua? O di mostrare al fotografo cosa pensa di lui? Il mistero che aleggia attorno a questo cavallo nella Foresta Nera innevata, al momento non è ancora stato svelato.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/198e8b27-19f0-42ae-aa90-ee5f99496eb3.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/198e8b27-19f0-42ae-aa90-ee5f99496eb3.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/198e8b27-19f0-42ae-aa90-ee5f99496eb3.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/198e8b27-19f0-42ae-aa90-ee5f99496eb3.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/198e8b27-19f0-42ae-aa90-ee5f99496eb3.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/198e8b27-19f0-42ae-aa90-ee5f99496eb3.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Protezione contro il fuoco: alcuni manifestanti si riparano con degli ombrelli vicino al Politecnico universitario di Hong Kong.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc53d919-8b03-40ba-8f2d-fe45c9bd0327.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc53d919-8b03-40ba-8f2d-fe45c9bd0327.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc53d919-8b03-40ba-8f2d-fe45c9bd0327.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc53d919-8b03-40ba-8f2d-fe45c9bd0327.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc53d919-8b03-40ba-8f2d-fe45c9bd0327.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc53d919-8b03-40ba-8f2d-fe45c9bd0327.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Immagini confortanti: alcuni membri della milizia terrorista dello Stato Islamico gettano un ultimo sguardo alle loro armi durante una cerimonia di resa nella provincia afgana di Nangarhar.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/29559f2f-cf93-47eb-8a55-129d82f300c3.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/29559f2f-cf93-47eb-8a55-129d82f300c3.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/29559f2f-cf93-47eb-8a55-129d82f300c3.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/29559f2f-cf93-47eb-8a55-129d82f300c3.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/29559f2f-cf93-47eb-8a55-129d82f300c3.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/29559f2f-cf93-47eb-8a55-129d82f300c3.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>A Balve, in Germania, alcuni poliziotti hanno fatto uno scatto un po’ strano. Il loro radar mobile ha fatto 265 rilevazioni per degli eccessi di velocità in una zona con limite a 50 km/h. In un caso, tuttavia, nella cassetta delle lettere non arriverà nessuna multa: una VW Golf è passata a una velocità di 61 km/h nel momento stesso in cui una madre passava sul marciapiede con il suo passeggino.<br/>Immagine: Kreispolizeibehörde Märkischer Kreis</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/a0e5ae11-6578-4a6a-a666-7cdf77c46aca.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/a0e5ae11-6578-4a6a-a666-7cdf77c46aca.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/a0e5ae11-6578-4a6a-a666-7cdf77c46aca.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/a0e5ae11-6578-4a6a-a666-7cdf77c46aca.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/a0e5ae11-6578-4a6a-a666-7cdf77c46aca.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/a0e5ae11-6578-4a6a-a666-7cdf77c46aca.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Alla scoperta di Venezia sulle passerelle: dopo una settimana, la pittoresca città lagunare è in preda a ricorrenti inondazioni. La scorsa domenica, la Serenissima è stata inondata per la terza volta. L’acqua è salita a 150 centimetri al di sopra del livello normale del mare.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc3099cb-b3b8-4899-9509-08e02b01383f.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc3099cb-b3b8-4899-9509-08e02b01383f.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc3099cb-b3b8-4899-9509-08e02b01383f.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc3099cb-b3b8-4899-9509-08e02b01383f.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc3099cb-b3b8-4899-9509-08e02b01383f.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/dc3099cb-b3b8-4899-9509-08e02b01383f.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>A fondo: mentre a Hong Kong continuano le proteste, il clima tra i manifestanti e la polizia è diventato sempre più teso. Le forze di sicurezza indicano che oltre ai cannoni ad acqua e il gas lacrimogeno, vengono anche utilizzate vere munizioni.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/846580f3-7896-4917-a39a-c5646176f025.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/846580f3-7896-4917-a39a-c5646176f025.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/846580f3-7896-4917-a39a-c5646176f025.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/846580f3-7896-4917-a39a-c5646176f025.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/846580f3-7896-4917-a39a-c5646176f025.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/19/846580f3-7896-4917-a39a-c5646176f025.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Come ogni anno, l’inverno è arrivato all’improvviso: alcune nevicate inattese hanno reso scivolose numerose strade nella parte orientale del Belgio. Nel parco naturale delle Hautes Fagnes-Eifel, un’auto è uscita di strada e urtato un pannello stradale.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/d8964221-299d-4e33-a0f2-413162c09045.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/d8964221-299d-4e33-a0f2-413162c09045.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/d8964221-299d-4e33-a0f2-413162c09045.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/d8964221-299d-4e33-a0f2-413162c09045.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/d8964221-299d-4e33-a0f2-413162c09045.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/18/d8964221-299d-4e33-a0f2-413162c09045.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Aalcuni partecipanti ai Campionati del mondo di corsa in montagna si danno da fare per scalare la montagna vicino a Villa la Angostura, nel sud della provincia argentina di Neuquén.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/41775376-7bb7-49ca-bc37-4c639938dd93.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/41775376-7bb7-49ca-bc37-4c639938dd93.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/41775376-7bb7-49ca-bc37-4c639938dd93.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/41775376-7bb7-49ca-bc37-4c639938dd93.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/41775376-7bb7-49ca-bc37-4c639938dd93.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/41775376-7bb7-49ca-bc37-4c639938dd93.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Giusto qualche secondo prima che un&apos;automobile entrasse nel proprio salone, Stan Miller, 75enne originario di Cambridge (Inghilterra), era seduto e stava scrivendo delle cartoline di Natale. Ma fortunatamente è dovuto andare al bagno. Come ha spiegato la figlia, l&apos;uomo ha avuto molta fortuna: alcune porzioni del muro e della finestra sono finite esattamente nel punto in cui si trovava seduto.<br/>Immagine: Dukas</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/fc5d472c-4564-49b4-9def-0c84869cf087.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/fc5d472c-4564-49b4-9def-0c84869cf087.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/fc5d472c-4564-49b4-9def-0c84869cf087.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/fc5d472c-4564-49b4-9def-0c84869cf087.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/fc5d472c-4564-49b4-9def-0c84869cf087.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/fc5d472c-4564-49b4-9def-0c84869cf087.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>La città lagunare inondata: alcune persone passeggiano a fatica in una Venezia colpita dal fenomeno dell&apos;acqua alta. Per via di piogge persistenti e di venti violenti, il livello del mare ha raggiunto il picco massimo degli ultimi 53 anni nel capoluogo veneto.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/820734c7-5ec5-415b-8781-938ff065e9d2.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/820734c7-5ec5-415b-8781-938ff065e9d2.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/820734c7-5ec5-415b-8781-938ff065e9d2.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/820734c7-5ec5-415b-8781-938ff065e9d2.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/820734c7-5ec5-415b-8781-938ff065e9d2.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/820734c7-5ec5-415b-8781-938ff065e9d2.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Carezze sotto le bombe: un soldato dell&apos;esercito YPG curdo coccola un gruppo di cagnolini ad un check point nel Nord della Siria. Sullo sfondo, si scorgono dei pozzi di petrolio incendiati a causa dei bombardamenti effettuati con aerei e droni.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/7532fcfb-5fae-4a3d-9efa-b00d9f64f252.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/7532fcfb-5fae-4a3d-9efa-b00d9f64f252.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/7532fcfb-5fae-4a3d-9efa-b00d9f64f252.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/7532fcfb-5fae-4a3d-9efa-b00d9f64f252.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/7532fcfb-5fae-4a3d-9efa-b00d9f64f252.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/7532fcfb-5fae-4a3d-9efa-b00d9f64f252.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Il secondo ponte più alto della Germania è completato: questa immagine aerea scattata con l&apos;aiuto di un drone mostra il ponte Hochmosel, che attraversa la velle della Moselle a 160 metri dal suolo, per una lunghezza di 1700 metri. La struttura sarà aperta alla circolazione il 21 novembre.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/b39d0389-88f0-4e68-86f0-e9de2404f059.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/b39d0389-88f0-4e68-86f0-e9de2404f059.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/b39d0389-88f0-4e68-86f0-e9de2404f059.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/b39d0389-88f0-4e68-86f0-e9de2404f059.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/b39d0389-88f0-4e68-86f0-e9de2404f059.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/b39d0389-88f0-4e68-86f0-e9de2404f059.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Tracce nel cielo: nel Medio Oriente non torna la calma. Dopo l&apos;assassinio del loro capo Baha Abu al-Ata, i militanti palestinesi hanno organizzato delle rappresaglie e lanciato alcuni razzi dalla striscia di Gaza verso Israele.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/36df5fab-ee28-415c-be5a-ad5fc8c949bd.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/36df5fab-ee28-415c-be5a-ad5fc8c949bd.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/36df5fab-ee28-415c-be5a-ad5fc8c949bd.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/36df5fab-ee28-415c-be5a-ad5fc8c949bd.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/36df5fab-ee28-415c-be5a-ad5fc8c949bd.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/14/36df5fab-ee28-415c-be5a-ad5fc8c949bd.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>«Bye bye»: l&apos;attivista ecologista Greta Thunberg si è imbarcata nuovamente per l&apos;Europa dalla costa americana a bordo del catamarano La Vagabonde. Destinazione: la conferenza mondiale sul clima che si terrà a Madrid.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/81f518cb-cdaa-4a68-931c-daca0e9ad9d5.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/81f518cb-cdaa-4a68-931c-daca0e9ad9d5.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/81f518cb-cdaa-4a68-931c-daca0e9ad9d5.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/81f518cb-cdaa-4a68-931c-daca0e9ad9d5.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/81f518cb-cdaa-4a68-931c-daca0e9ad9d5.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/81f518cb-cdaa-4a68-931c-daca0e9ad9d5.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Con i piedi bagnati in Piazza San Marco: a Venezia, l&apos;alta marea provocata da venti molto violenti è salita, durante la notte, a 187 centimetri al di sopra del livello del mare. Si tratta del valore più alto mai raggiunto dalla catastrofica inondazione del 1966.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/f2204320-0671-4b69-80df-a1ac3b9c033e.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/f2204320-0671-4b69-80df-a1ac3b9c033e.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/f2204320-0671-4b69-80df-a1ac3b9c033e.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/f2204320-0671-4b69-80df-a1ac3b9c033e.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/f2204320-0671-4b69-80df-a1ac3b9c033e.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/f2204320-0671-4b69-80df-a1ac3b9c033e.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Alla ricerca di acqua: una mandria di elefanti in cammino nel parco nazionale Hwange, nello Zimbabwe. Nel corso degli ultimi due mesi, almeno 120 pachidermi sono morti a causa della mancanza d&apos;acqua e di cibo. Diverse migliaia di animali dovranno essere reinsediate, fra cui 600 elefanti, due branchi di leoni e 40 giraffe.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/a9bdef89-222f-42ba-b837-1b35ec1967e7.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/a9bdef89-222f-42ba-b837-1b35ec1967e7.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/a9bdef89-222f-42ba-b837-1b35ec1967e7.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/a9bdef89-222f-42ba-b837-1b35ec1967e7.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/a9bdef89-222f-42ba-b837-1b35ec1967e7.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/a9bdef89-222f-42ba-b837-1b35ec1967e7.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Alcuni esperti del servizio di sminamento tedesco portano via un missile aria-aria sovietico dalla casa di un uomo di 33 anni a Magdeburg, in Germania. La polizia aveva già aperto un&apos;inchiesta contro il giovane, sospettato di aver infranto le leggi tedesche sul controllo delle armi da guerra. Nella sua collezione, sono state ritrovate, fra le altre cose, anche mine, granate e due bazooka.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/b3ae5057-bb3d-46b1-a152-dff05073feea.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/b3ae5057-bb3d-46b1-a152-dff05073feea.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/b3ae5057-bb3d-46b1-a152-dff05073feea.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/b3ae5057-bb3d-46b1-a152-dff05073feea.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/b3ae5057-bb3d-46b1-a152-dff05073feea.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/b3ae5057-bb3d-46b1-a152-dff05073feea.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Ingegnoso: a Chicago, alcuni operai delle ferrovie hanno dato fuoco ai binari affinché gli scambi e le rotaie non congelassero e rimanessero mobili.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/97734c45-61d9-44c9-9a20-a8ddb00c34d4.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/97734c45-61d9-44c9-9a20-a8ddb00c34d4.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/97734c45-61d9-44c9-9a20-a8ddb00c34d4.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/97734c45-61d9-44c9-9a20-a8ddb00c34d4.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/97734c45-61d9-44c9-9a20-a8ddb00c34d4.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/13/97734c45-61d9-44c9-9a20-a8ddb00c34d4.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Catturati: a Zvornik, in Bosnia Erzegovina, un gruppo di migranti nascosti dietro ai cespugli viene illuminato dalle torce della polizia di frontiera che lo sorveglia. Le forze dell&apos;ordine ai confini bosniaci fanno sapere di non poter arginare la pressione migratoria lungo il confine orientale del paese con la Serbia e che la situazione potrebbe facilmente degenerare, minacciando la stabilità generale.<br/>Immagine: Keystone</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/b304840a-b5b2-4902-ab43-b24504e9b4a5.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/b304840a-b5b2-4902-ab43-b24504e9b4a5.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/b304840a-b5b2-4902-ab43-b24504e9b4a5.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/b304840a-b5b2-4902-ab43-b24504e9b4a5.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/b304840a-b5b2-4902-ab43-b24504e9b4a5.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/b304840a-b5b2-4902-ab43-b24504e9b4a5.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>I doganieri dell’aeroporto di Düsseldorf hanno sequestrato sette chilogrammi di pelle di mucca avariati e infestati di vermi. I funzionari avevano già sentito da lontano un odore nausenate proveniente dalla valigia di una viaggiatrice originaria del Camerun. Alla domanda degli agenti, la donna ha risposto che si trattava di una specialità culinaria del suo paese.<br/>Immagine: Hauptzollamt Düsseldorf</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3b515b4a-4aef-44b6-ae5b-201cbc29cb11.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3b515b4a-4aef-44b6-ae5b-201cbc29cb11.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3b515b4a-4aef-44b6-ae5b-201cbc29cb11.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3b515b4a-4aef-44b6-ae5b-201cbc29cb11.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3b515b4a-4aef-44b6-ae5b-201cbc29cb11.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3b515b4a-4aef-44b6-ae5b-201cbc29cb11.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Ci saranno gravi conseguenze: un uomo originario della Repubblica Ceca guidava sull’autostrada con un’auto da corsa di Formula 2. L’episodio, avvenuto circa due mesi fa, ha avuto il suo epilogo: il conducente di 45 anni è ormai stato identificato. Poiché il suo bolide non dispone di autorizzazione per la circolazione stradale, è stato multato per l’equivalente di più di 400 franchi e il ritiro della patente per un anno.<br/>Immagine: Policie České Republiky</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3499b1b2-041b-46c6-a547-3b767eaee8b8.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3499b1b2-041b-46c6-a547-3b767eaee8b8.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3499b1b2-041b-46c6-a547-3b767eaee8b8.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3499b1b2-041b-46c6-a547-3b767eaee8b8.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3499b1b2-041b-46c6-a547-3b767eaee8b8.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/3499b1b2-041b-46c6-a547-3b767eaee8b8.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Lettera ingombrante per Trump: un messaggio sotto forma di un pezzo di muro di Berlino di 2,7 tonnellate è stato inviato al presidente americano Donald Trump. Il testo raffigurato sul pezzo di muro fa riferimento ai principi di libertà negli Stati Uniti, e al fatto che i muri del paese dovrebbero essere abbattuti e non eretti.<br/>Immagine: Initiative Offene Gesellschaft/dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/33c83a99-6312-4b0d-827b-144184b2f942.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/33c83a99-6312-4b0d-827b-144184b2f942.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/33c83a99-6312-4b0d-827b-144184b2f942.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/33c83a99-6312-4b0d-827b-144184b2f942.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/33c83a99-6312-4b0d-827b-144184b2f942.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/33c83a99-6312-4b0d-827b-144184b2f942.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Un manifestante viene arrestato da alcuni poliziotti a Hong Kong. Sono riprese le proteste nella regione amministrativa speciale cinese, infervorate dalla morte di uno studente. Un manifestante è infatti stato ucciso.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/98d90f2c-4702-4543-a90d-8d9e7c279eb3.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/98d90f2c-4702-4543-a90d-8d9e7c279eb3.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/98d90f2c-4702-4543-a90d-8d9e7c279eb3.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/98d90f2c-4702-4543-a90d-8d9e7c279eb3.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/98d90f2c-4702-4543-a90d-8d9e7c279eb3.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/98d90f2c-4702-4543-a90d-8d9e7c279eb3.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Enigma visivo autunnale con un cane: sulle rive del fiume Stever si ammira tutto lo splendore dell’autunno nel Land Nord Reno- Westphalia.<br/>Immagine: dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/1129eab1-1b6f-410e-8f29-d6c96b6e41ae.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/1129eab1-1b6f-410e-8f29-d6c96b6e41ae.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/1129eab1-1b6f-410e-8f29-d6c96b6e41ae.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/1129eab1-1b6f-410e-8f29-d6c96b6e41ae.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/1129eab1-1b6f-410e-8f29-d6c96b6e41ae.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/11/1129eab1-1b6f-410e-8f29-d6c96b6e41ae.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>Inondazioni: i manifestanti del gruppo Extinction Rebellion hanno immerso nel Tamigi il plastico di una casa tipicamente britannica davanti al Tower Bridge a Londra per mettere in guardia la popolazione contro il cambiamento climatico.<br/>Immagine: Om1/RMV via ZUMA Press/dpa</p>" } , { "src": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/8/d2058030-2298-4363-b362-91aa47450426.jpeg?w=1024&auto=format", "srcset": "https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/8/d2058030-2298-4363-b362-91aa47450426.jpeg?w=1024&auto=format 1024w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/8/d2058030-2298-4363-b362-91aa47450426.jpeg?w=750&auto=format 750w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/8/d2058030-2298-4363-b362-91aa47450426.jpeg?w=620&auto=format 620w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/8/d2058030-2298-4363-b362-91aa47450426.jpeg?w=450&auto=format 450w,https://production-livingdocs-bluewin-ch.imgix.net/2019/11/8/d2058030-2298-4363-b362-91aa47450426.jpeg?w=320&auto=format 320w", "sizes": "90vw", "subHtml": "<h1>Cosa succede nel mondo?</h1><p>A circa otto chilometri dalla costa dello stato americano del Maine, alcuni pescatori di aragoste hanno scoperto dalla loro barca un giovane cervo che rischiava di essere trasportato ulteriormente nell&apos;Oceano Atlantico. Unendo le forze, i marinai hanno portato in salvo l&apos;animale, conducendolo sulla terraferma. Secondo gli uomini, il mammifero, in uno stato di ipotermia, stava nuotando nell&apos;acqua da circa sei ore.<br/>Immagine: Keystone</p>" } ]
Tornare alla home page

Altri articoli