Nuovi focolai, la Cina corre ai ripari

SDA

24.10.2021 - 13:42

Residents line up to be tested for COVID-19 in Wuhan in central China's Hubei province Tuesday, Aug. 03, 2021. The coronavirusâÄ™s delta variant is challenging ChinaâÄ™s costly strategy of isolating cities, prompting warnings that Chinese leaders who were confident they could keep the virus out of the country need a less disruptive approach. (Chinatopix via AP)
Foto d'archivio
KEYSTONE

La maratona di Wuhan, che avrebbe dovuto svolgersi oggi, è stata rinviata all'ultimo momento a fronte di una ripresa dei contagi da Covid-19 in Cina, e in vista delle Olimpiadi invernali di Pechino del 2022.

SDA

24.10.2021 - 13:42

La Cina ha segnalato 26 nuovi casi interni di Covid-19, un focolaio che è diventato l'ultimo test dell'approccio 'tolleranza zero' del Paese a poco più di 100 giorni dall'inizio dei Giochi.

Gli organizzatori della maratona di Wuhan hanno dichiarato che la maratona è stata rinviata a data da destinarsi «per prevenire il rischio di diffusione dell'epidemia».

L'evento avrebbe portato a Wuhan 26.000 partecipanti a varie gare, tra cui una maratona completa e una mezza maratona, nella città in cui il coronavirus è stato identificato per la prima volta verso la fine del 2019.

Il comitato organizzatore ha dichiarato che rimborserà ai concorrenti le quote di iscrizione.

SDA